Stefano Comini a Monza per confermarsi e allungare

Stefano Comini a Monza per confermarsi e allungare

Lo svizzero della Target Competition considera le gare di domenica "casa sua" e vuole dare spettacolo.

Il weekend di Monza del 23-24 maggio è alle porte: nel "tempio della velocità", Stefano Comini, di ritorno da un weekend impegnativo a Portimao, si presenta da leader della classifica provvisoria dello spettacolare campionato TCR International Series, e dopo una settimana di pausa dai campi di gara e di allenamento, è carico più che mai per affrontare la”trasferta” brianzola.

Il giovane ticinese si è dimostrato essere grande protagonista in ogni gara, mettendosi in luce per adattamento a diverse condizioni, grinta e velocità e ora cerca la riconferma proprio nel circuito italiano che l’ha tenuto a battesimo. La pista è impegnativa, ma è una delle sue preferite, quindi la parola d’ordine è "fare bene", nonostante sulla carta la potenza delle Honda potrà farsi sentire maggiormente in un circuito cosi veloce come Monza.

Anche in questa occasione Comini cercherà di raggiungere il migliore risultato e difendere la prima posizione, alla ricerca di punti importanti. Per il driver elvetico questa è la gara “di casa”, perché più vicina a Lugano e perché ricca di emozioni, ricordi e risultati colti nella sua già lunga storia automobilistica: “Tengo particolarmente a questo appuntamento, ho iniziato a Monza la mia carriera in monoposto nel 2006 e qui ho raccolto grandi soddisfazioni con diverse vetture, spero di poterne aggiungere un’altra!”

Per Comini concentrazione e impazienza di tornare in pista caratterizzano questi giorni antecedenti lo start, poche ore e si scende in pista, ci sono tutti gli ingredienti per un weekend di gara da non perdere.

Il driver ticinese vi aspetta in pista e in occasione di questo evento ci sarà la possibilità di vivere il circuito in modo ancora più realistico, provando il simulatore creato dal pilota stesso e firmato “Stefano Comini Race Sim Events”.

Questo nuovo campionato organizzato da Lotti finora ha dato spettacolo vedendo sul gradino più alto del podio 7 protagonisti diversi in 8 gare, solo Stefano Comini si è ripetuto per due volte, di certo anche per l’unica tappa italiana in programma, i concorrenti non si risparmieranno in lotte e bagarre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Stefano Comini
Articolo di tipo Ultime notizie