Una Civic TCR della West Coast Racing per Morbidelli

Una Civic TCR della West Coast Racing per Morbidelli

Il pilota italiano non ha nascosto grandi ambizioni per l'esordio nella TRC International Series

Non è stato affatto casuale che ci fosse Gianni Morbidelli alla guida della Civic TCR della West Coast Racing in occasione del test andato in scena a Barcellona. L'ex pilota di Formula 1, infatti, è stato scelto dalla squadra svedese per andare ad affiancare lo statunitense Kevin Gleason nella formazione con cui parteciperà alla TCR International Series.

Oltre ad aver corso per diverse stagioni nel Circus, ha alle spalle una lunga carriera anche tra le vetture a ruote coperte ed ha conquistato più volte il titolo della Superstars. Nella passata stagione era impegnato nel WTCC, nel quale è riuscito anche a conquistare un successo all'Hungaroring con la Cruze della Munnich Motorsport.

"Sono molto eccitato all'idea di unirmi alla West Coast Racing e cercherò di sfruttare tutta la mia esperienza per cercare di ottenere dei buoni risultati. La mia prima impressione del team, della Civic TCR e della TCR International Series è stata molto buona e sono pronto per questa nuova sfida" ha detto "Morbido".

"E' tutto nuovo, quindi partiremo tutti da zero, con delle vetture nella fase embrionale dello sviluppo. Penso che la West Coast Racing abbia le capacità e la determinazione per ottenere il successo, dopo aver avuto modo di lavorare con loro a Barcellona e Vallelunga. Sono sicuro che faremo un lavoro fantastico" ha aggiunto.

"Assicurarsi un pilota del calibro di Gianni Morbidelli per la nostra prima stagione nella TCR International Series è un grande onore. Aver preso un pilota di questo livello dice molto delle nostre ambizioni" ha concluso il team manager James Nixon.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Gianni Morbidelli
Articolo di tipo Ultime notizie