Sepang, Qualifica: Kevin Gleason conquista la Pole

condividi
commenti
Sepang, Qualifica: Kevin Gleason conquista la Pole
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
28 mar 2015, 08:29

L'americano della West Coast Racing precede Belicchi e Comini. Morbidelli 6°, Veglia 13°, Gené in Pole per Gara 2.

La prima sessione di Qualifica della storia della TCR è stata molto calda, con i piloti a combattere nella soffocante Sepang. La feroce battaglia ha visto i primi 12 concorrenti separati da meno di 1" sia in Q1 che in Q2.

Kevin Gleason (West Coast Racing) ha conquistato con la sua Honda la prima Pole Position della stagione e partirà al palo in Gara 1. Lo statunitense ha stupito tutti per il suo stile aggressivo che gli ha permesso di mettersi alle spalle le SEAT León della Target Competion guidate da Andrea Belicchi e Stefano Comini. In Top5 anche l'Audi TT di Franz Engstler (Liqui Moly), che così piazza un altro marchio fra le prime quattro vetture della griglia.

Jordi Gené (Craf-Bamboo Lukoil) si è qualificato 10° e scatterà con la sua SEAT davanti a tutti nella griglia invertita di Gara 2 che si terrà domattina.

Un euforico Gleason ha commentato: "E' meraviglioso! Ho un'auto fantastica, nonostante sia nuova il team ha fatto un grandissimo lavoro assieme ai ragazzi della JAS per renderla competitiva. Ho cercato di fare del mio meglio, non mi aspettavo nulla di particolare. In Q1 ho lottato con il sottosterzo, ma in una sosta di 5' siamo riusciti a sistemare il tutto e la vettura è stata perfetta!"

Gara 1 scatterà oggi alle ore 15;30 (le 8;30 in Italia) e durerà 9 giri (o 25').

Q1: La Top10 in 1"
Tutte le vetture scendono subito in pista sotto il sole cocente. Il primo tempo di riferimento è siglato da Ferenc Ficza (2.21.208) al suo secondo giro lanciato, seguito da Pepe Oriola e Andrea Belicchi. Dopo 9' viene esposta la bandiera rossa per un problema occorso alla Opel di Jordi Oriola (Campos Racing), rimasto fermo in mezzo alla pista. Nel frattempo Frank Yu finisce in testacoda. La Ford Focus di Diego Romanini resta invece bloccata da un guasto al cambio senza che il pilota della Proteam Racing riesca a completare un giro cronometrato. La battaglia riprende con Stefano Comini, Gianni Morbidelli e Andrea Belicchi a strapparsi il miglior giro provvisorio nel giro di poco. Il parmense della Target Competition piazza la sua SEAT in vetta(2.20.778), con la Top12 racchiusa nello spazio di 1". A seguire troviamo Ficza, Morbidelli, Sergey Afanasyev e Jordi Gené.

Q2: Tre vetture diverse nelle prime file
Le Audi di Engstler e Grachev cominciano prendendosi le prime posizioni. Comini (2.19.878) riesce a battere il tedesco a metà sessione, ma un sorprendente Kevin Gleason (2.19.717) fa il giro perfetto e regala la prima Pole Position alla Honda Civic e alla West Coast Racing. I primi 11 sono tutti in 0"8. Belicchi completa la prima fila seguito da Comini, Engstler, Münnich e Morbidelli. Sfortunato Michel Nykjaer, colpito da problemi di alimentazione del carburante che non gli hanno consentito di completare un giro intero.

TCR Sepang - Qualifiche

TCR Sepang - Griglia Gara 1

Prossimo articolo TCR
Sepang, Gara 1: Comini dirige la sinfonia Seat

Previous article

Sepang, Gara 1: Comini dirige la sinfonia Seat

Next article

Il caldo crea molti problemi a piloti e vetture

Il caldo crea molti problemi a piloti e vetture

Su questo articolo

Serie TCR
Piloti Jordi Gene , Andrea Belicchi , Kevin Gleason , Stefano Comini
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie