Morbidelli: "Ho visto diversi miglioramenti sulla Civic"

Il pesarese è soddisfatto delle Libere 1. Passi avanti per Grachev, mentre Comini e Tengyi hanno da lavorare.

Morbidelli:

Ecco le prime impressioni dei piloti dopo le Libere 1 della TCR a Shanghai.

Gianni Morbidelli: "E' stata una buona sessione, anche se bisogna ammettere che conoscere il circuito ti aiuta fin da subito. L'auto ha un buon bilanciamento e un ottimo grip, ho visto anche degli sviluppi positivi in frenata."

Mikhail Grachev: "L'auto è migliorata molto rispetto alla Malesia, il team ha fatto un gran lavoro di analisi dei dati di Sepang per correggere e migliorare diverse cose. E' la prima volta che corro a Shanghai, sono contento delle mie prime prove qui. La pista mi piace e ora ci concentreremo nel migliorare il set-up della vettura."

Stefano Comini: "Non mi sono preoccupato dei tempi, volevo prima di tutto conoscere la pista e capire come sistemare la vettura con la zavorra. Sicuramente è un tracciato che penalizza se sei più pesante, dato che è pieno di curve che richiedono ottima frenata e grande trazione."

Tengyi Jiang: "Tutto ok, ho sofferto il sovrasterzo in diverse curve, nella 1 e nella 9 soprattutto, come tutte quelle a destra. E' strano perché capita d'improvviso, dovremo lavorarci sopra, così come nella gestione dei rapporti del cambio che non sono a posto come vorrei."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Gianni Morbidelli , Mikhail Grachev , Stefano Comini
Articolo di tipo Ultime notizie