Monza, Gara 1: Successo in rimonta per Morbidelli

condividi
commenti
Monza, Gara 1: Successo in rimonta per Morbidelli
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
24 mag 2015, 14:11

Dopo una partenza non perfetta il pesarese recupera e batte Oriola e Belicchi. Gara accesissima, Comini out.

Gianni Morbidelli (West Coast Racing) conquista la sua seconda vittoria stagionale dopo una combattutissima Gara 1 della TCR a Monza.

Il vantaggio della Honda Civic mostrato durante le Libere e le Qualifiche, di fatto, non si è ripetuto in gara, con Morbidelli che ha dovuto sudare parecchio per passare Belicchi, Comini e Oriola, con lo spagnolo che si era preso il comando alla prima curva.

Lo spagnolo ha poi combattuto con Belicchi e Gené, per la seconda piazza, mentre Comini si è dovuto ritirare a due tornate dalla fine dopo essere finito largo alla "Lesmo 2".

Quello dello svizzero non è stato l'unico incidente spettacolare: Grachev, Afanasyev e Nykjær si sono eliminati a vicenda nel corso dell'ultimo giro, quando erano in lotta per l'ottava piazza.

Grande quinto posto per Fernando Monje con la Opel Astra della Campos Racing. A punti anche i debuttanti Zsolt Szabó e Antonio D’Amico. Infine, primo punto anche per la Ford Focus ST della Proteam Racing, grazie al decimo posto conquistato da Tom Boardman.

IL FILM DELLA GARA

GRIGLIA - Tutte le vetture si schierano ad eccezione della SEAT di Davide Roda, troppo danneggiata dopo l'incidente di ieri; Gleason scatta dal fondo.
VIA – Partono male Morbidelli e Comini, Oriola si inserisce fra i due ed è in testa alla prima curva; bene anche Monje e Belicchi.
GIRO 1 – Contatto tra Comini e Afanasyev alla prima chicane, Oriola è davanti a Belicchi, Morbidelli, Comini, Gené, Monje e Grachev.
GIRO 2 – Comini passa Morbidelli all'esterno della prima chicane ed è 3°.
GIRO 3 – Comini nuovamente protagonista alla prima chicane, stavolta superando Belicchi per la 2a piazza.
GIRO 4 – Morbidelli sfrutta la maggior velocità sul dritto e si mette alle spalle Belicchi, salendo 3°. Veglia passa Grachev ed è 7°, imitato poco dopo da Gleason. I primi tre sono vicinissimi alla "Parabolica", con Comini che prova l'assalto all'esterno ma spalanca la porta Morbidelli che ne approfitta.
GIRO 5 – Morbidelli prova a superare Oriola sul rettilineo, ma lo spagnolo non molla. Gleason passa Veglia ed è 7°.
GIRO 6 – A fine giro Morbidelli riesce a sfruttare la scia per riprendersi la vetta.
GIRO 7 – Comini taglia la prima chicane nel tentativo di superare Oriola.
GIRO 8 – Gleason passa Monje ed è 6°; Skuz si ferma ai box per problemi ai freni. Monje torna davanti a Gleason, mentre Veglia va dritto alla "Roggia".
GIRO 9 – Grande lotta fra Oriola e Comini per la 2a piazza, ma lo svizzero sbaglia e finisce largo a "Lesmo 2" perdendo una parte della carrozzeria posteriore; il pilota della Target Competition deve fermarsi.
GIRO 10 – Grachev tocca Afanasyev prima della "Roggia", i due finiscono a muro coinvolgendo anche Nykjær. Gara finita per tutti e tre.
GIRO 11 – Morbidelli vince davanti ad Oriola, Belicchi, Gené, Monje, Gleason e Veglia.

TCR Monza - Gara 1

TCR Monza - Griglia Gara 2

Prossimo articolo TCR
Monza, Gara 2: Morbidelli completa il suo show

Previous article

Monza, Gara 2: Morbidelli completa il suo show

Next article

Morbidelli: "Abbiamo una Honda Civic perfetta!"

Morbidelli: "Abbiamo una Honda Civic perfetta!"

Su questo articolo

Serie TCR
Piloti Gianni Morbidelli , Andrea Belicchi , Pepe Oriola
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie