La Proteam Racing ritira la Ford Focus ST di Romanini

condividi
commenti
La Proteam Racing ritira la Ford Focus ST di Romanini
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
28 mar 2015, 11:40

Sulla vettura del toscano ci sono stati problemi al cambio irrisolvibili nell'immediato. Tornerà in azione in Cina.

I problemi di gioventù della sua Ford Focus ST costringono Diego Romanini a dire definitivamente addio al weekend della TCR a Sepang.

Il pilota della Proteam Racing aveva dovuto saltare le Libere di ieri per noie elettriche e al cambio, incovenienti verificatisi anche oggi in Qualifica.

Greg Simmonds, Dierettore Tecnico di Onyx Engineering, ha spiegato: "In pieno rispetto al regolamento TCR stiamo utilizzando un cambio con il paddle-shift con attuatore. Purtroppo quest'ultima parte è risultata difettosa e le marce non entrano in scalata; non ce lo aspettavamo. Purtroppo è un problema che non possiamo risolvere ora, per cui cambieremo tutto per la prossima gara in Cina."

Disappunto anche per Romanini: "Peccato perché le poche volte che sono riuscito ad andare in pista ho apprezzato molto il potenziale della vettura e la bontà del telaio. Sono molto dispiaciuto di non prendere parte alle gare, ma ho accettato la decisione assieme ad Onyx e Proteam."

Valmiro Presenzini (Team manager) ha aggiunto: "Ci dispiace, tutte le persone coinvolte in questo progetto hanno lavorato duramente perché potessimo essere pronti per le prime due gare dell'anno. Questo ovviamente non crea problemi fra noi e Onyx, crediamo molto nel lavoro di sviluppo che stanno facendo sulla Focus e continueremo a dare il meglio per supportarli."

Prossimo articolo TCR

Su questo articolo

Serie TCR
Piloti Diego Romanini
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie