La Proteam Racing ritira la Ford Focus ST di Romanini

La Proteam Racing ritira la Ford Focus ST di Romanini

Sulla vettura del toscano ci sono stati problemi al cambio irrisolvibili nell'immediato. Tornerà in azione in Cina.

I problemi di gioventù della sua Ford Focus ST costringono Diego Romanini a dire definitivamente addio al weekend della TCR a Sepang.

Il pilota della Proteam Racing aveva dovuto saltare le Libere di ieri per noie elettriche e al cambio, incovenienti verificatisi anche oggi in Qualifica.

Greg Simmonds, Dierettore Tecnico di Onyx Engineering, ha spiegato: "In pieno rispetto al regolamento TCR stiamo utilizzando un cambio con il paddle-shift con attuatore. Purtroppo quest'ultima parte è risultata difettosa e le marce non entrano in scalata; non ce lo aspettavamo. Purtroppo è un problema che non possiamo risolvere ora, per cui cambieremo tutto per la prossima gara in Cina."

Disappunto anche per Romanini: "Peccato perché le poche volte che sono riuscito ad andare in pista ho apprezzato molto il potenziale della vettura e la bontà del telaio. Sono molto dispiaciuto di non prendere parte alle gare, ma ho accettato la decisione assieme ad Onyx e Proteam."

Valmiro Presenzini (Team manager) ha aggiunto: "Ci dispiace, tutte le persone coinvolte in questo progetto hanno lavorato duramente perché potessimo essere pronti per le prime due gare dell'anno. Questo ovviamente non crea problemi fra noi e Onyx, crediamo molto nel lavoro di sviluppo che stanno facendo sulla Focus e continueremo a dare il meglio per supportarli."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Diego Romanini
Articolo di tipo Ultime notizie