Comini: "Ho cercato i limiti della pista, mi piace molto"

condividi
commenti
Comini:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
11 lug 2015, 10:15

Lo svizzero ha siglato il miglior tempo nelle FP1, ma è convinto di poter migliorare. Contento Rosell, Morbidelli no.

Ecco le parole dei piloti dopo le prime prove della TCR al Red Bull Ring.

Stefano Comini: "Sono stato qui al Red Bull Ring qualche anno fa, ma ora è un po' diverso. Ho provato a cercare i limiti della pista, ecco perché sono finito fuori un paio di volte. Mi piace il tracciato, si addice al mio stile di guida. In queste prime prove non siamo stati velocissimi, ma c'è margine di miglioramento per tutti."

Pol Rosell: "Sono contento del 3° posto, tutto è andato benissimo e siamo riusciti a fare il lavoro che volevamo, cosa molto importante con un'auto nuova. C'è ancora tanto da fare sul set-up, abbiamo sofferto troppo di sovrasterzo."

Gianni Morbidelli: "Il weekend non è iniziato benissimo per noi, dobbiamo ancora lavorare parecchio sul set-up, non avevo il giusto feeleing con la vettura. Mi aspetto che le condizioni della pista cambino velocemente oggi, la superficie stamattina non era gommata."

Prossimo articolo TCR
Austria, Libere 2: La spunta la VW Golf di Grachev

Previous article

Austria, Libere 2: La spunta la VW Golf di Grachev

Next article

Austria, Libere 1: La Golf di Rosell subito in Top3

Austria, Libere 1: La Golf di Rosell subito in Top3

Su questo articolo

Serie TCR
Piloti Gianni Morbidelli , Stefano Comini , Pol Rosell
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie