Austria, Libere 2: La spunta la VW Golf di Grachev

Austria, Libere 2: La spunta la VW Golf di Grachev

Grande bagarre per tutta la sessione, la Top5 è racchiusa in un decimo. Molti tempi cancellati dai giudici.

Mikhail Grachev ha piazzato la sua nuova Volkswagen Golf davanti a tutti nelle seconde Libere della TCR al Red Bull Ring.

In questa sessione tutti i piloti hanno combattuto serratamente, con diversi concorrenti che si sono visti annullare il tempo per aver oltrepassato i limiti della pista (specialmente alle curve 1 e 8).

Grachev è stato veloce fin dalle prime battute girando in 1:42.804 e 1:42.331. Il limite è poi stato abbassato da Pol Rosell (1:42.553) e Pepe Oriola (1:41.335), ma la Direzione Gara ha annullato i loro tempi. Al comando si sono dunque portati Stefano Comini (1:41.821) e Andrea Belicchi (1:41.493).

Nella seconda metà della sessione Gianni Morbidelli è riuscito finalmente ad essere competitivo e si è portato al top con un 1:41.311, subito battuto dall'1:41.250 di Oriola. Il pesarese ha risposto con un 1:40.784, successivamente migliorando in 1:40.633.

Ma nel finale è toccato alle vetture del Liqui Moly Team Engstler mettersi in mostra: Rosell ha girato in 1:40.619, poi annullato dai giudici, mentre Grachev (1:40.593) è riuscito a piazzarsi in vetta, per la gioia dei tedeschi. I primi 5 sono racchiusi nello spazio di un solo decimo: Morbidelli (+0.040) è secondo, Rosell (+0.458) terzo, Comini (+0.145) quarto e Oriola (+0.146) quinto.

Alle 16;30 sono in programma le Qualifiche.

TCR Spielberg - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Gianni Morbidelli , Mikhail Grachev , Pol Rosell
Articolo di tipo Ultime notizie