Scandinavia: PWR Racing cala il poker con Dahlgren, Haglöf, Morin e Åhlin-Kottulinsky

La squadra scandinava legata a SEAT Sport schiererà quattro CUPRA TCR per il Campione in carica, l'AD del team e i due volti nuovi, ossia il debuttante 21enne e la giovane Mikaela.

Scandinavia: PWR Racing cala il poker con Dahlgren, Haglöf, Morin e Åhlin-Kottulinsky
Robert Dahlgren
Robert Dahlgren
Robert Dahlgren, SEAT Leon TCR
Robert Dahlgren al comando
Robert Dahlgren
SEAT Leon TCR, PWR Racing

La PWR Racing sarà ancora in azione in TCR Scandinavia Series, con Robert Dahlgren che proverà quindi a difendere il titolo conquistato lo scorso anno.

Lo svedese guiderà una nuova CUPRA TCR e assieme a lui nel team ci saranno il confermato Daniel Haglöf e i due neo-arrivati, ossia Philip Morin e Mikaela Åhlin-Kottulinsky.

"Il 2017 è stata una delle migliori stagioni che abbia mai corso e da quando ho tagliato il traguardo di Mantorp Park sogno la doppietta - ha dichiarato Dahlgren - So che abbiamo tutto per vincere di nuovo, ma allo stesso tempo c'è pure la consapevolezza che sarà molto impegnativo. In tutti i casi, chiunque abbia intenzione di sottrarmi il titolo quest'anno dovrà lottare parecchio!"

Haglöf, che oltre ad essere l'AD della squadra lo scorso anno chiuse quinto in classifica con un successo, ha aggiunto: "Personalmente sono molto carico per affrontare una stagione dove finalmente mi concentrerò più sulle gare che sul resto. Abbiamo dato il via alla nostra avventura ormai da tempo e gli altri team lotteranno sicuramente con il coltello tra i denti per salire sul podio".

La Åhlin-Kottulinsky nel 2017 non prese parte a tutti gli eventi, ma corse anche in TCR Germany Series con la sua Audi RS 3 LMS TCR, con la quale ha cominciato ad accumulare esperienza: "E' chiaro che per me sia un grande salto in avanti approdare nella squadra del Campione in carica. Lo scorso anno ho dovuto imparare molto perché era la mia prima stagione con una macchina TCR. Inoltre molti dei tracciati scandinavi non li conoscevo. Per il 2018 ci sono grandi aspettative".

Infine abbiamo Morin, che a 21 anni farà il suo debutto nella categoria TCR con le idee ben chiare: "Non vedo l'ora di cominciare a correre con la squadra del Campione. Il mio obiettivo è molto chiaro: vincere assieme a PWR Racing il titolo junior e quello assoluto!"

condividi
commenti
CUPRA e-Racer, l'elettrizzante rivoluzione di SEAT Sport

Articolo precedente

CUPRA e-Racer, l'elettrizzante rivoluzione di SEAT Sport

Articolo successivo

UK: Carl Swift pronto a dare l'assalto al DSG Trophy

UK: Carl Swift pronto a dare l'assalto al DSG Trophy
Carica i commenti