Scandinavia: Haglöf svetta nei test di Knutstorp

Il pilota della PWR Racing ha piazzato la sua Cupra davanti a quelle dei compagni di squadra Dahlgren e Morin, con Ekblom quarto e Kristoffersson in Top5. La pioggia rovina tutto al pomeriggio, paura per un incidente di Wärnelöw, illeso.

Scandinavia: Haglöf svetta nei test di Knutstorp

21 piloti hanno preso parte alla giornata di test ufficiali del TCR Scandinavia / STCC che si è tenuta al Ring Knutstorp.

Al mattino il miglior tempo lo ha siglato Daniel Haglöf in 59"913, risultato il nuovo record per le TCR avendo battuto per per 0"3 il precedente primato ottenuto nella passata stagione da Fredrik Ekblom.

Haglöff ha preceduto il Campione in carica Robert Dahlgren (59"945) e il debuttante Philip Morin (1'00"053) per una tripletta tutta di Cupra TCR preparate dalla PWR Racing.

Ekblom ha invece concluso quarto con la Volkswagen Golf GTI TCR della WestCoast Racing (1'00"190) seguito dall'ex-compagno di squadra Johan Kristoffersson con quella della Kristoffersson Motorsport (1'00"412). Micke Ohlsson (Brink Motorsport - Audi RS 3 LMS) ha terminato settimo in 1'00"518.

Durante la sessione ci sono stati brividi quando la Volkswagen della Experion Racing condotta da Albin Wärnelöw è andata a sbattere violentemente contro le barriere della curva 4. Il pilota è stato portato in ospedale, poi fortunatamente dimesso, ma non ha potuto proseguire il lavoro per i grandi danni riportati dalla sua auto.

Nel pomeriggio Mattias Andersson ha svettato in 1'01"866 al volante della propria Honda Civic FK2, poi la pioggia ha impedito a tutti di abbassare ulteriormente i crono.

La TCR Scandinavia Series - STCC comincerà proprio a Knutstorp la prossima settimana (4-5 maggio).

condividi
commenti
Omologata la Subaru della Top Run, si valutano TCR Italy e Europe

Articolo precedente

Omologata la Subaru della Top Run, si valutano TCR Italy e Europe

Articolo successivo

Europe: al Paul Ricard corre anche Stefano Comini con il team Race Republic

Europe: al Paul Ricard corre anche Stefano Comini con il team Race Republic
Carica i commenti