WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
44 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
Moto3
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
Moto2
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
25 set
Canceled
G
Abu Dhabi
27 nov
Canceled
Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Russia, NRing, Gara 2: Lukashevich trionfa con la SEAT DSG

condividi
commenti
Russia, NRing, Gara 2: Lukashevich trionfa con la SEAT DSG
Di:

Grandissima prova del pilota Lukoil che schizza via alla partenza precedendo al traguardo Tolkachev e Gavrilov, dietro al quale arrivano le LADA di Sheshenin, Grachev e Ladygin dopo una bella battaglia con Bragin. Dudukalo fora due volte.

Ivan Lukashevich ha conquistato la sua prima vittoria in TCR Russia Series imponendosi in Gara 2 a Nizhniy Novgorod.

Il pilota della Lukoil Racing ha fin dal via piazzato la propria SEAT León DSG al comando superando alla curva 1 la SEAT condotta dal poleman della griglia invertita, Lev Tolkachev (RUMOS-AMG), mentre Roman Golikov è finito con la propria Volkswagen Golf GTI TCR sull'erba perdendone il controllo e rischiando di centrare l'Audi RS 3 LMS TCR di Irek Minnakhmetov, che ha evitato per un soffio il contatto andando largo nella via di fuga.

Lukashevich ha approfittato del caos per guadagnare subito spazio su Tolkachev; alle loro spalle le LADA Vesta TCR di Vladimir Sheshenin e Kirill Ladygin hanno cominciato una battaglia serratissima con le Audi RS 3 LMS TCR di Klim Gavrilov (Lukoil Racing), Dmitry Bragin (TAIF Motorsport) e Minnakhmetov.

Duello anche per l'ottavo posto che ha visto come protagonisti Grigoriy Burlutskiy (SEAT), Mikhail Grachev (LADA), Vitaliy Dudin (Cupra), Golikov ed Aleksey Dudukalo (Audi - Lukoil Racing).

Fra tutti questi concorrenti non sono mancati i contatti e i sorpassi, con Grachev che alla fine ne è uscito meglio andando a raggiungere le LADA dei suoi compagni di squadra, mentre Gavrilov al giro 8 è riuscito ad issarsi al terzo posto cominciando ad avvicinarsi a Tolkachev, senza però riuscire a passarlo.

Bragin termina settimo seguito da Minnakhmetov e Burlutskiy, mentre Dudukalo scivola al 16° posto in seguito ad una doppia foratura.

In classifica di campionato sono tutti vicini: Bragin comanda con 87 punti davanti a Ladygin (82), Lukashevich (80), poi ci sono Gavrilov e Sheshenin a 77, Grachev (73) e Tolkachev (70).

Il prossimo appuntamento con la TCR Russia Series si terrà al Kazan Ring il weekend del 21-22 luglio.

Asia-Thailand: Gara 2 di Buriram va a Diego Moran

Articolo precedente

Asia-Thailand: Gara 2 di Buriram va a Diego Moran

Articolo successivo

UK: il "precario" Daniel Lloyd continua a dominare e vince tutto a Brands Hatch

UK: il "precario" Daniel Lloyd continua a dominare e vince tutto a Brands Hatch
Carica i commenti