WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
SSP300 FP1 in
07 Ore
:
48 Minuti
:
16 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento in corso . . .
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
19 Ore
:
33 Minuti
:
16 Secondi
Moto3
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
19 Ore
:
33 Minuti
:
16 Secondi
Moto2
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
19 Ore
:
33 Minuti
:
16 Secondi
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
Portimao
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
19 Ore
:
33 Minuti
:
16 Secondi
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
19 Ore
:
33 Minuti
:
16 Secondi

Russia, NRing, Gara 2: Lukashevich trionfa con la SEAT DSG

condividi
commenti
Russia, NRing, Gara 2: Lukashevich trionfa con la SEAT DSG
Di:
3 giu 2018, 16:25

Grandissima prova del pilota Lukoil che schizza via alla partenza precedendo al traguardo Tolkachev e Gavrilov, dietro al quale arrivano le LADA di Sheshenin, Grachev e Ladygin dopo una bella battaglia con Bragin. Dudukalo fora due volte.

Ivan Lukashevich ha conquistato la sua prima vittoria in TCR Russia Series imponendosi in Gara 2 a Nizhniy Novgorod.

Il pilota della Lukoil Racing ha fin dal via piazzato la propria SEAT León DSG al comando superando alla curva 1 la SEAT condotta dal poleman della griglia invertita, Lev Tolkachev (RUMOS-AMG), mentre Roman Golikov è finito con la propria Volkswagen Golf GTI TCR sull'erba perdendone il controllo e rischiando di centrare l'Audi RS 3 LMS TCR di Irek Minnakhmetov, che ha evitato per un soffio il contatto andando largo nella via di fuga.

Lukashevich ha approfittato del caos per guadagnare subito spazio su Tolkachev; alle loro spalle le LADA Vesta TCR di Vladimir Sheshenin e Kirill Ladygin hanno cominciato una battaglia serratissima con le Audi RS 3 LMS TCR di Klim Gavrilov (Lukoil Racing), Dmitry Bragin (TAIF Motorsport) e Minnakhmetov.

Duello anche per l'ottavo posto che ha visto come protagonisti Grigoriy Burlutskiy (SEAT), Mikhail Grachev (LADA), Vitaliy Dudin (Cupra), Golikov ed Aleksey Dudukalo (Audi - Lukoil Racing).

Fra tutti questi concorrenti non sono mancati i contatti e i sorpassi, con Grachev che alla fine ne è uscito meglio andando a raggiungere le LADA dei suoi compagni di squadra, mentre Gavrilov al giro 8 è riuscito ad issarsi al terzo posto cominciando ad avvicinarsi a Tolkachev, senza però riuscire a passarlo.

Bragin termina settimo seguito da Minnakhmetov e Burlutskiy, mentre Dudukalo scivola al 16° posto in seguito ad una doppia foratura.

In classifica di campionato sono tutti vicini: Bragin comanda con 87 punti davanti a Ladygin (82), Lukashevich (80), poi ci sono Gavrilov e Sheshenin a 77, Grachev (73) e Tolkachev (70).

Il prossimo appuntamento con la TCR Russia Series si terrà al Kazan Ring il weekend del 21-22 luglio.

Articolo successivo
Asia-Thailand: Gara 2 di Buriram va a Diego Moran

Articolo precedente

Asia-Thailand: Gara 2 di Buriram va a Diego Moran

Articolo successivo

UK: il "precario" Daniel Lloyd continua a dominare e vince tutto a Brands Hatch

UK: il "precario" Daniel Lloyd continua a dominare e vince tutto a Brands Hatch
Carica i commenti