WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK Prove Libere 3 in
12 Ore
:
51 Minuti
:
30 Secondi
WRC
18 set
Giorno 2 in
11 Ore
:
41 Minuti
:
30 Secondi
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
18 set
FP3 in
13 Ore
:
46 Minuti
:
30 Secondi
Moto3
11 set
Evento concluso
Moto2
13 mag
Evento concluso
IndyCar
12 set
Evento concluso
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
DTM
11 set
Evento concluso
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Russia, Nring, Gara 1: Trionfo di Bragin davanti alle LADA

condividi
commenti
Russia, Nring, Gara 1: Trionfo di Bragin davanti alle LADA
Di:

Il Campione in carica ha preceduto le Vesta di Sheshenin e Ladygin in una battaglia a tre, mentre Gavrilov e Minnakhmetov completano la Top5. Golikov sesto, Lukashevich ottavo, Dudukalo e Grachev si toccano nel giro di schieramento.

Dmitry Bragin si è portato a casa la seconda vittoria stagionale in TCR Russia Series trionfando in Gara 1 a Nizhniy Novgorod.

Il primo round del weekend sul tracciato del NRing è iniziato con il colpo di scena che ha visto la LADA Vesta TCR di Mikhail Grachev e l'Audi RS 3 LMS TCR di Aleksey Dudukalo venire a contatto nel giro di schieramento in griglia! Il pilota della Lukoil Racing ha riportato la rottura della ruota anteriore sinistra e si è ritirato, mentre Grachev è riuscito a partire dai box concludendo 11°.

Al via Bragin ha sfruttato al meglio la pole position mantenendo il comando con la sua Audi RS 3 LMS TCR, nonostante le LADA di Vladimir Sheshenin e Kirill Ladygin si siano fatte subito aggressive. Per tutti i 18 giri il pilota della TAIF Motorsport ha comunque controllato la situazione senza dare loro la possibilità di impensierirlo con un attacco.

Quarto si è classificato Klim Gavrilov con l'altra Audi della Lukoil Racing, seguito da quella di Irek Minnakhmetov, che nel finale ha dovuto chiudere più volte la porta alla Volkswagen Golf GTI TCR di Roman Golikov. Ivan Lukashevich è invece ottavo con la SEAT DSG del Lukoil Racing Team.

Gara 2 è in programma domani mattina alle ore 10;40 e si disputerà sulla distanza di 22 giri.

Asia-Thailand: a Buriram Gara 1 se la prendono Cheah e Vongprai

Articolo precedente

Asia-Thailand: a Buriram Gara 1 se la prendono Cheah e Vongprai

Articolo successivo

UK: pole position anche a Brands Hatch per il fulmine Daniel Lloyd

UK: pole position anche a Brands Hatch per il fulmine Daniel Lloyd
Carica i commenti