Russia: in Gara 2 a Fort Grozny arriva la prima gioia Volkswagen con Golikov

Primo successo nella serie per una Golf, con il pilota della UGMK Motorsport che ha preceduto Dudin e Ladygin. Beffato nel finale Dudukalo, Bragin sbaglia al via e lotta a centro gruppo con Gavrilov, sfortunato Lukashevich.

Russia: in Gara 2 a Fort Grozny arriva la prima gioia Volkswagen con Golikov

Prima vittoria per una Volkswagen in TCR Russia Series, con Roman Golikov che si è imposto in Gara 2 a Fort Grozny conducendo perfettamente la propria Golf GTI TCR dal via fino alla bandiera a scacchi.

Il pilota della UGMK Motorsport ha sfruttato al meglio la partenza dalla prima fila della griglia invertita per salire in vetta fin dalla prima curva, superando Lev Tolkachev (SEAT - Innocenti), il quale ha ceduto in poche curve anche il passo all'Audi RS 3 LMS TCR di Aleksey Dudukalo (Lukoil Racing), a Kirill Ladygin (LADA Vesta TCR), Ivan Lukashevich (SEAT - Lukoil Racing) e Vitalj Dudin (Volkswagen Golf GTI TCR - Akhmat Racing Team).

Per la maggior parte della corsa Dudukalo ha difeso la sua seconda posizione dagli attacchi di Ladygin, il che ha consentito a Golikov di incrementare il proprio vantaggio. Al giro 12 Lukashevich è dovuto rientrare ai box per sostituire la posteriore destra, perdendo così un quarto posto fino a quel momento meritatissimo.

Al 17° passaggio Dudin è riuscito a sopravanzare sia Ladygin che Dudukalo, avvicinandosi rapidamente anche a Golikov, che però lo ha preceduto per quasi mezzo secondo. Ladygin ha invece soffiato il podio a Dudukalo proprio all'ultima curva.

Gara in salita per Dmitry Bragin, che dalla decima piazza in griglia praticamente non si è mosso per aver stallato al via con la sua Audi RS 3 LMS TCR. Il pilota della TAIF Motorsport è comunque riuscito a rimontare fino al settimo posto, lottando a lungo con l'Audi di Klim Gavrilov (Lukoil Racing), che alla fine è nono.

Grazie al successo odierno, Golikov completa il primo weekend della stagione piazzandosi al comando della classifica piloti con 33 punti, mentre Gavrilvov è a 32 e Dudin a 29, seguito dal trio LADA Sport formato da Ladygin
(27), Vladimir Sheshenin (26) e Mikhail Grachev (25). Dudukalo è settimo a quota 24.

Il prossimo evento della TCR Russia Series si terrà allo Smolensk Ring il fine settimana del 5-6 maggio.

condividi
commenti
Russia: Gara 1 pazza a Fort Grozny, trionfa Gavrilov
Articolo precedente

Russia: Gara 1 pazza a Fort Grozny, trionfa Gavrilov

Articolo successivo

Nürburgring, Bonk Motorsport vince la Qualifying Race della 24h, Hyundai da record

Nürburgring, Bonk Motorsport vince la Qualifying Race della 24h, Hyundai da record
Carica i commenti