Russia: Gavrilov imprendibile anche a Sochi, pole position nella giornata difficile di Bragin

Il pilota della Carville Racing conclude davanti alle LADA di Grachev e Ladygin, mentre il Campione in carica si ritrova solo decimo e raggiunto in classifica dai rivali. Top5 anche per Lukashevich e Badoev, sesto Dudukalo.

Russia: Gavrilov imprendibile anche a Sochi, pole position nella giornata difficile di Bragin

Seconda pole position consecutiva per Klim Gavrilov in TCR Russia Series, con il ragazzo della Carville Racing che dopo aver svettato al Moscow Raceway si è confermato al vertice anche al termine delle qualifiche andate in scena a Sochi.

Al volante della sua Volkswagen Golf GTI TCR il nativo di San Pietroburgo era già stato il più rapido nelle prove libere, per poi realizzare il miglior crono in 2:20.111 nel primissimo giro lanciato della sessione.

Al secondo posto si è piazzato Mikhail Grachev con la sua LADA Vesta TCR in 2:20.228, tempo ottenuto nel finale delle prove che però non gli hanno consentito di saltare davanti a Gavrilov.

C'è una LADA anche in seconda fila grazie alla terza prestazione centrata da Kirill Ladygin (2:20.439), mentre Ivan Lukeshevich è il più rapido dei concorrenti Lukoil Racing concludendo quarto in 2:20.701 al volante della sua Audi RS 3 LMS TCR. Top5 pure per Anton Badoev con la Cupra TCR del Rail Pro Team, seguito da Alexey Dudukalo sulla seconda Audi RS 3 LMS TCR della Lukoil Racing.

Non è stata una grande giornata per Dmitri Bragin (TAIF Motorsport), solo decimo ad 1"6 dalla vetta con un'Audi RS 3 LMS TCR gravata di 1410kg (la più pesante della griglia) fra Compensation Weight e Success Ballast.

Domani alle ore 10;45 scatterà Gara 1, mentre Gara 2 è prevista per le 10;40 di domenica.

condividi
commenti
Asia-Korea: vittorie per Kusiri, Engstler, Kim e Kang Byung Hui sotto la pioggia di Yeongam

Articolo precedente

Asia-Korea: vittorie per Kusiri, Engstler, Kim e Kang Byung Hui sotto la pioggia di Yeongam

Articolo successivo

China: perentorio successo di André Couto in Gara 1 a Ningbo

China: perentorio successo di André Couto in Gara 1 a Ningbo
Carica i commenti