WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
44 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
Moto3
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
Moto2
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
25 set
Canceled
G
Abu Dhabi
27 nov
Canceled
Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Russia: Bragin si prende la pole position di Nizhniy Novgorod

condividi
commenti
Russia: Bragin si prende la pole position di Nizhniy Novgorod
Di:

Dopo una qualifica molto combattuta, il pilota della TAIF Motorsport batte la LADA di Grachev, con Dudukalo e Sheshenin in seconda fila. Top5 per Ladygin, bene Golikov, Lukaschevich migliore delle DSG.

Dmitry Bragin ha centrato la pole position al termine di una sessione di qualifica combattutissima che i piloti del TCR Russia hanno affrontato a Nizhniy Novgorod.

Al volante della sua Audi RS 3 LMS TCR, il pilota della TAIF Motorsport ha preceduto la LADA Vesta TCR condotta da Mikhail Grachev, che per la prima volta quest'anno scatterà dalla prima fila.

I tempi migliori inizialmente li avevano fatti segnare i ragazzi della Lukoil Racing, con le Audi RS 3 LMS TCR di Aleksey Dudukalo e Klim Gavrilov, e la SEAT León DSG di Ivan Lukaschevich ad alternarsi al comando, prima che Grachev realizzasse l'1:20.988 che gli ha consentito di scalare la classifica.

A metà sessione è toccato a Bragin prendersi il primo posto con un buon 1:20.423, ma successivamente la LADA condotta da Kirill Ladygin, la Volkswagen Golf GTI TCR di Roman Golikov, Dudukalo e Grachev hanno ridotto il loro distacco insidiando la prima piazza.

Questo ha spinto il Campione in carica a tornare in pista per abbassare ulteriormente il limite portandolo ad 1:20.184 che gli è valso la partenza al palo, mentre Grachev si è fermato al secondo posto in 1:20.314.

Alle loro spalle la classifica è cortissima, con Dudukalo (1:20.675) e la LADA di Vladimir Sheshenin (1:20.821) in seconda fila, davanti a Ladygin (1:20.880) e Golikov (1:20.971).

Settimo Lukaschevich (1:21.004) davanti alla SEAT condotta da Grigoriy Burlutskiy (1:21.014), poi ci sono Gavrilov (1:21.056) ed Irek Minnakhmetov con la sua Audi (1:21.175).

 

Asia-Thailand: le Volkswagen del Team Engstler dominano le Qualifiche di Buriram

Articolo precedente

Asia-Thailand: le Volkswagen del Team Engstler dominano le Qualifiche di Buriram

Articolo successivo

Asia-Thailand: a Buriram Gara 1 se la prendono Cheah e Vongprai

Asia-Thailand: a Buriram Gara 1 se la prendono Cheah e Vongprai
Carica i commenti