Russia: Bragin si prende la pole position di Nizhniy Novgorod

condividi
commenti
Russia: Bragin si prende la pole position di Nizhniy Novgorod
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 giu 2018, 19:27

Dopo una qualifica molto combattuta, il pilota della TAIF Motorsport batte la LADA di Grachev, con Dudukalo e Sheshenin in seconda fila. Top5 per Ladygin, bene Golikov, Lukaschevich migliore delle DSG.

Dmitry Bragin ha centrato la pole position al termine di una sessione di qualifica combattutissima che i piloti del TCR Russia hanno affrontato a Nizhniy Novgorod.

Al volante della sua Audi RS 3 LMS TCR, il pilota della TAIF Motorsport ha preceduto la LADA Vesta TCR condotta da Mikhail Grachev, che per la prima volta quest'anno scatterà dalla prima fila.

I tempi migliori inizialmente li avevano fatti segnare i ragazzi della Lukoil Racing, con le Audi RS 3 LMS TCR di Aleksey Dudukalo e Klim Gavrilov, e la SEAT León DSG di Ivan Lukaschevich ad alternarsi al comando, prima che Grachev realizzasse l'1:20.988 che gli ha consentito di scalare la classifica.

A metà sessione è toccato a Bragin prendersi il primo posto con un buon 1:20.423, ma successivamente la LADA condotta da Kirill Ladygin, la Volkswagen Golf GTI TCR di Roman Golikov, Dudukalo e Grachev hanno ridotto il loro distacco insidiando la prima piazza.

Questo ha spinto il Campione in carica a tornare in pista per abbassare ulteriormente il limite portandolo ad 1:20.184 che gli è valso la partenza al palo, mentre Grachev si è fermato al secondo posto in 1:20.314.

Alle loro spalle la classifica è cortissima, con Dudukalo (1:20.675) e la LADA di Vladimir Sheshenin (1:20.821) in seconda fila, davanti a Ladygin (1:20.880) e Golikov (1:20.971).

Settimo Lukaschevich (1:21.004) davanti alla SEAT condotta da Grigoriy Burlutskiy (1:21.014), poi ci sono Gavrilov (1:21.056) ed Irek Minnakhmetov con la sua Audi (1:21.175).

 

Prossimo articolo TCR