Portugal: a Braga è dominio assoluto di Francisco Mora

Tre su tre per il pilota della Veloso Motorsport, che non ha avuto mai rivali rifilando distacchi pesanti a tutti. Podio anche per Machado, Florindo e Cunha.

Portugal: a Braga è dominio assoluto di Francisco Mora

Il circuito Vasco Sameiro di Braga ha ospitato il quarto evento della TCR Portugal Series con tre gare sprint in programma.

Il dominio di Francisco Mora è stato totale, dato che il pilota della Veloso Motorsport si è piazzato primo in tutti e tre gli appuntamenti con la sua SEAT León TCR, portando a +64 punti il margine in classifica su Francisco Abreu (Novadriver, Volkswagen Golf GTI).

In Gara 1, Mora e César Machado (Speedy Motorsport, SEAT) sono partiti meglio dell'Audi RS 3 LMS TCR di Rafael Lobato portandosi in testa. Mora è scappato via subito, mentre Lobato ha cominciato a lottare con Machado per la piazza d'onore, fino a quando non ha dovuto alzare bandiera bianca per una foratura al giro 6. Il podio è stato completato quindi da Edgar Florindo.

Mora è scattato benissimo dalla pole in Gara 2 andando a tagliare il traguardo vittorioso con un margine di ben 12" sugli avversari. Florindo ha passato Abreu in avvio di gara prendendosi il secondo posto, mentre Machado (che partiva dalla prima fila) ha stallato ritrovandosi nelle retrovie in lotta con Patrick Cunha. I due hanno poi recuperato posizioni chiudendo terzo e quarto.

Nella terza gara, Mora ha approfittato della brutta partenza di Abreu per balzare subito al comando e restarci fino alla fine. Florindo, Cunha e Abreu hanno combattuto per le restanti posizioni sul podio, ma quest'ultimo ha commesso un errore alla chicane nel corso del 9° giro lasciando l'ultimo gradino a Cunha.

Il prossimo appuntamento con la TCR Portugal Series si terrà assieme alla TCR Ibérico Series a Barcellona, in Spagna, il 16-17 settembre.

condividi
commenti
Scandinavia: Dahlgren si avvicina al titolo con le gioie di Anderstorp
Articolo precedente

Scandinavia: Dahlgren si avvicina al titolo con le gioie di Anderstorp

Articolo successivo

Tarquini e Menu portano al debutto la Hyundai i30 N TCR in Cina

Tarquini e Menu portano al debutto la Hyundai i30 N TCR in Cina
Carica i commenti