GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
51 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
37 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
78 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Prossimo evento tra
16 giorni
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
1 giorno
Moto3
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
Moto2
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
IndyCar
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Evento concluso
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
24 giorni
FIA F3
G
Barcellona
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
37 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
72 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
44 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
65 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
72 giorni
WTCR
G
Slovakia Ring
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
9 giorni
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
23 giorni

Paulsen è una furia dopo Spa: "Nel TCR Europe c'è chi guida da idiota!"

condividi
commenti
Paulsen è una furia dopo Spa: "Nel TCR Europe c'è chi guida da idiota!"
Di:
11 giu 2019, 07:00

Dopo essere stato buttato fuori per la terza volta (su quattro gare), il norvegese non le manda a dire e si sfoga per l'incidente di Gara 2 in Belgio che lo ha privato di un bel risultato, dato che in Gara 1 aveva compiuto una spettacolare rimonta.

Stian Paulsen è una furia. A Spa-Francorchamps per la terza volta su quattro gare del TCR Europe disputate, il norvegese si è dovuto ritirare a causa di incidenti provocati da altri.

Nel debutto di Hockenheim un paio di settimane fa, il pilota privato era tornato a casa con due 0 in classifica e alcune riparazioni da effettuare sulla sua Cupra, che in Belgio sembrava volare ad un certo punto.

"Ragazzi, cosa posso dirvi... In questo weekend avevo un bel passo e ho chiuso terzo nelle Libere 2, poi in Qualifica mi sono ritrovato nel traffico già al primo giro e con le due bandiere rosse non sono riuscito a migliorare, per cui ho chiuso 17°", racconta Paulsen a Motorsport.com.

“In Gara 1 ho rimontato fino all'8° posto, credo sia stata una prestazione super. Avrei potuto fare di più, ma non volevo rischiare e danni non ne ho avuti. Era importante finire la gara, ma se avessi spinto probabilmente sarei potuto anche risalire 6°".

I problemi peggiori si sono verificati nel secondo round di domenica, quando mentre combatteva per un buon piazzamento in Top10, il 31enne di Fredrikstad è stato tamponato dalla Honda Civic Type R di Tom Coronel dopo che lo stesso olandese aveva subito un duro colpo dall'Audi di Santiago Urrutia, con il quale il pilota della Boutsen Ginion Racing ha avuto un acceso diverbio. Per altro i giudici hanno anche punito il sudamericano per l'episodio in pista con -5 posizioni sulla prossima griglia di partenza.

"Gara 2 poteva essere altrettanto buona e in effetti a due giri dalla fine ero 7°. Poi qualche imbecille mi ha tamponato da dietro mandandomi nell'erba alla fine del rettilineo del "Kemmel" e quando sono tornato sull'asfalto mi sono girato colpendo le barriere. Potevo finire bene questo fine settimana e invece è andato di m***a, ma c'è chi guida da idiota e basta vedere i video per capire cosa sto dicendo!".

"Nel turismo i contatti ci stanno e anche in Gara 1 ne ho subiti e dati, ma lievi. Una toccata è consentita, ma non di più, così si esagera ed è la terza volta che mi buttano fuori. Siamo in tanti e qualcuno è fuori di testa, a questo punto il segreto è tenersi lontano dai guai, sempre che tu ci riesca. Bisogna restare calmi ed essere intelligenti, ho visto Coronel ed Urrutia discutere pesantemente e capisco la situazione, alla fine chi ci ha rimesso di più sono stato io".

Paulsen ha caricato l'auto sul suo carrello ed è salito sul furgone guidando fino alla sua officina per ripararla in vista delle prossime uscite.

"Non mi arrendo, vedrò se trovo il denaro per andare al Red Bull Ring, altrimenti penserò ad Oschersleben".

Scorrimento
Lista

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR
1/7

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR
2/7

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing, SEAT León TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing, SEAT León TCR
3/7

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR, Kris Richard, Target Competition Hyundai i30 N TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR, Kris Richard, Target Competition Hyundai i30 N TCR
4/7

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR
5/7

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR
6/7

Foto di: TCR Media

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR

Stian Paulsen, Stian Paulsen Racing Cupra TCR
7/7

Foto di: TCR Media

Articolo successivo
Antti Buri wildcard del WTCR al Nürburgring Nordschleife con la sua Audi

Articolo precedente

Antti Buri wildcard del WTCR al Nürburgring Nordschleife con la sua Audi

Articolo successivo

L'Alfa Romeo centra il doppio successo in TCR Australia con O'Keeffe

L'Alfa Romeo centra il doppio successo in TCR Australia con O'Keeffe
Carica i commenti