Nel 2020 arriva la TCR ECU, centralina unica per la raccolta dati

condividi
commenti
Nel 2020 arriva la TCR ECU, centralina unica per la raccolta dati
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
21 ago 2018, 17:06

Da oggi è partita la gara d'appalto per trovare un fornitore unico della centralina elettronica che monitorerà i motori delle auto TCR omologate e aiuterà i tecnici a capirne le reali prestazioni per poi intervenire sul BoP.

Partenza
Attila Tassi, Hell Energy Racing con KCMG Honda Civic Type R TCR
Mikel Azcona, PCR Sport Cupra TCR
Partenza
Partenza

Un ulteriore passo avanti in termini di controllo delle prestazioni potrebbe arrivare presto per il mondo del TCR.

Il promoter WSC Ltd ha infatti annunciato che verrà a breve introdotta una Unità Elettronica di Controllo (ECU) comune per tutte le auto omologate, in modo da aiutare il Dipartimento Tecnico del TCR di capire quali siano le reali prestazioni delle vetture che prendono parte ai vari campionati della categoria.

Da oggi è infatti partita la gara d'appalto per trovare il fornitore della centralina, con i fornitori candidati che potranno presentare i loro progetti fino alle ore 18;00 del 17 settembre 2018. La decisione sul marchio che poi produrrà la centralina verrà comunicata il 30 settembre.

Chi si proporrà dovrà ovviamente occuparsi di sviluppo, produzione e consegna della TCR ECU unica per tutti, con sistema di registrazione dati in grado di soddisfare tutte le macchine TCR che correranno dal 2020 al 2023. Nel 2019 potrà invece essere una opzione, prima che venga introdotta ufficialmente dall'1 gennaio dell'anno successivo.

In generale l'obiettivo è quello di avere appunto una raccolta dati affidabile, unica e costante che garantisca agli uomini del Dipartimento Tecnico del TCR di lavorare meglio per stabilire il Balance of Performance, che fino ad oggi ha dato vita spesso a polemiche e discussioni sulla reale giustezza del sistema. Questo potrebbe evitare anche eventuali furbate durante i test pre-stagionali.

Articolo successivo
Assen agrodolce per Paulsen: "Ho lottato coi migliori, ma ho commesso anche un erroraccio"

Articolo precedente

Assen agrodolce per Paulsen: "Ho lottato coi migliori, ma ho commesso anche un erroraccio"

Articolo successivo

Nel 2019 ci sarà anche il TCR Eastern Europe Trophy

Nel 2019 ci sarà anche il TCR Eastern Europe Trophy
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR , WTCR
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie