Larini e Belicchi in pista ad Adria per i test sul Balance of Performance

La prossima settimana, sul tracciato veneto, tutte le vetture TCR che prenderanno parte ai campionati 2017 saranno in azione nelle prove per definire le varie zavorre che dovranno poi caricare.

Larini e Belicchi in pista ad Adria per i test sul Balance of Performance

La prossima settimana si terrà ad Adria il test per definire il Balance of Performance per tutte le vetture TCR che prenderanno parte ai vari campionati nella stagione 2017.

Sul tracciato veneto, nelle giornate di mercoledì 1 marzo e giovedì 2 marzo, in pista scenderanno Alfa Romeo Giulietta, Audi RS 3 LMS, Ford Focus, Honda Civic, KIA c’eed, Opel Astra, Peugeot 308, SEAT León, Subaru WRX STi e Volkswagen Golf GTi. Audi, SEAT e Volkswagen avranno due differenti modelli, uno dotato di cambio DSG e uno di cambio sequenziale.

Al volante si alterneranno Nicola Larini e Andrea Belicchi, il piloti scelti dal Dipartimento Tecnico della TCR.

"Per il terzo anno consecutivo abbiamo scelto di avvalerci della consulenza di Nicola perché è un pilota veloce e di grande esperienza, capace di fornire tutte le indicazioni di cui abbiamo bisogno - ha detto il promoter Marcello Lotti - A lui abbiamo deciso di affiancare un altro grande esperto di corse turismo, Belicchi, perché con così tante vetture da provare era impossibile completare il lavoro con un solo uomo al volante".

Dopo i test in pista, le vetture verranno portate a Grugliasco (Torino), dove venerdì 3 marzo effettueranno le misurazioni aerodinamiche nella galleria del vento della Pininfarina.

Tutti i risultati riguardanti il BoP verranno resi noti a metà del mese prossimo e saranno validi per tutte le categorie TCR mondiali.

Infine, giovedì 28 febbraio è previsto un seminario per tutti i delegati tecnici delle serie TCR continentali e nazionali, i quali incontreranno Andreas Bellu (Responsabile del Dipartimento Tecnico TCR) ed Umberto Fasolo (Delegato Tecnico TCR) per un aggiornamento su regolamenti e procedure di verifica durante i weekend di gara.

condividi
commenti
Thailand: Kusiri imprendibile, sua la pole position di Bangsaen
Articolo precedente

Thailand: Kusiri imprendibile, sua la pole position di Bangsaen

Articolo successivo

Kusiri trionfa in Gara 1 a Bangsaen, Van Dam precede Lemvard

Kusiri trionfa in Gara 1 a Bangsaen, Van Dam precede Lemvard
Carica i commenti