La TC3 International Series lancia la sfida al WTCC?

La TC3 International Series lancia la sfida al WTCC?

Annunciata per il 2015 questa nuova serie turismo che dovrebbe dividere parte del calendario con la Formula 1

Dal 2015 ci sarà anche una serie turismo a supporto della Formula 1. E' questo l'intento con cui è stata presentata la TC3 International Series, campionato che dovrebbe appunto prendere vita il prossimo anno con diversi appuntamenti in comune con il Circus.

Al momento non sono stati diffusi troppi dettagli in merito, ma il comunicato ufficiale di presentazione parla di una serie nata con l'intento di ristabilire la piramide delle competizioni turismo, facendo correre delle vetture che possano correre a livello nazionale, regionale ed internazionale.

Concetto che in un certo senso va a cozzare con i principi che la FIA sta importando nel WTCC: l'idea della Commissione Touring Car è infatti quella di fare in modo che le TC1 corrano esclusivamente nel Mondiale, con le TC2 ad animare i campionati nazionali.

Per ora non ci sono neanche spiegazioni tecniche su come potranno essere queste TC3, ma nella nota stampa viene detto che saranno vetture accattivanti ed in grado di garantire prestazioni interessanti, pur avendo costi di gestione e sviluppo contenuti e controllati.

Il livellamento delle performance delle vetture sarà garantito da un Balance of Performance, che si baserà a grandi linee sugli stessi principi di quelli del GT3. Inoltre parrebbe che tutti i più grandi costruttori dispongano di vetture eleggibilin nella loro gamma, quindi potrebbero avere la possibilità di crearsi nuovi clienti nel mondo del motorsport.

Per quanto riguarda il calendario, i dieci appuntamento dovrebbero arrivare a toccare quattro continenti differenti e la maggior parte dovrebbero essere in concomitanza con la Formula 1, garantendo grande visibilità. Ma non è tutto, perché verrà organizzata anche una serie asiatica, che avrà in comune alcune gare con quella internazionale.

Anche se nella nota ufficiale non vengono fatti i nomi degli organizzatori, all'interno della Commissione Touring Car della FIA sono convinti che dietro a questo nuovo campionato ci sia Marcello Lotti, storico promoter del WTCC, che recentemente ha lasciato la scena del Mondiale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Articolo di tipo Ultime notizie