La JSB Compétition cala il tris per il TCR Europe con due ragazze in pista

condividi
commenti
La JSB Compétition cala il tris per il TCR Europe con due ragazze in pista
Di:
26 feb 2019, 22:00

La squadra francese schiererà due Peugeot 308 e una Cupra: confermata Marie Baus-Coppens, c'è il debutto della 18enne Lilou Wadoux, mentre Julien Briché attende di trovare un terzo pilota (ammesso che non voglia correre lui...).

La JSB Compétition rinnova il suo impegno in TCR Europe Series anche per la stagione 2019, nella quale sarà in pista con tre macchine.

La squadra francese ha infatti iscritto al campionato europeo due Peugeot 308 e una Cupra.

Marie Baus-Coppens è stata confermata al volante della vettura spagnola con la quale nella passata stagione si era classificata seconda nella categoria per le auto con cambio di serie. La novità è che nel 2019 la Cupra della transalpina correrà con il cambio sequenziale.

In casa JSB la "linea rosa" viene rafforzata anche dalla presenza della debuttante Lilou Wadoux, 18 anni, che nel 2016 ha cominciato in Peugeot Racing Cup la sua avventura motoristica ottenendo il secondo posto in Classe 208 Junior l'anno seguente.

Non è ancora chiaro chi condurrà la terza auto, anche se non è da escludere che possa essere lo stesso proprietario della compagine, Julien Briché, protagonista nel 2018 con il successo centrato a Spa-Francorchamps.

Articolo successivo
Jimmy e Teddy Clairet pronti per una nuova avventura in TCR Europe con la Peugeot

Articolo precedente

Jimmy e Teddy Clairet pronti per una nuova avventura in TCR Europe con la Peugeot

Articolo successivo

TC America, al via di Austin c'è anche l'Alfa Romeo TCR di Risi Competizione

TC America, al via di Austin c'è anche l'Alfa Romeo TCR di Risi Competizione
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR
Piloti Marie Baus-Coppens , Julien Briché
Team JSB Compétition
Autore Francesco Corghi
Be first to get
breaking news