Giacomo Altoè costretto a saltare le ultime gare della stagione

Il giovane pilota di Adria non ha trovato l'accordo con M1RA ed Honda per proseguire l'avventura nell'International Series, ma continuerà a lavorare sui progetti ancora vivi per la fine di quest'anno e in vista della stagione 2018.

Giacomo Altoè costretto a saltare le ultime gare della stagione
Podium: Giacomo Altoè, M1RA, Honda Civic TCR, Stefano Comini, Comtoyou Racing, Audi RS3 LMS
Giacomo Altoè, M1RA, Honda Civic TCR
Giacomo Altoè, M1RA, Honda Civic TCR
Giacomo Altoè
Attila Tassi, M1RA, Honda Civic TCR, Giacomo Altoè, M1RA, Honda Civic TCR
Giacomo Altoè, West Coast Racing, Volkswagen Golf GTi TCR
Giacomo Altoè, West Coast Racing, Volkswagen Golf GTi TCR

Giacomo Altoè non sarà sulla griglia di partenza delle ultime quattro gare della TCR International Series.

Il pilota di Adria, che in occasione dell'appuntamento a Buriram aveva raggiunto un accordo con la M1RA per salire sulla Honda Civic TCR, dopo che era stato interrotto il rapporto con la WestCoast Racing, non è riuscito a prolungare la sua permanenza con la squadra ungherese, per cui si vedrà costretto a virare su altri impegni.

"Mi dispiace moltissimo confermare questa notizia, ma purtroppo non si sono verificate le condizioni per continuare con M1RA ed Honda e portare a termine la stagione - ha dichiarato il ragazzino veneto a Motorsport.com - Già sapevo che non sarei volato in Cina, dubito fortemente che riuscirò ad esserci per l'ultimo evento dell'anno, per cui proverò a concentrarmi sugli altri impegni".

"Questo non significa che abbandonerò il mondo del TCR, anzi. Sono già al lavoro sulla prossima stagione, la mia intenzione è di continuare la carriera in questa categoria e di possibilità ne ho. Intanto vediamo cosa riuscirò a fare in questi ultimi mesi del 2017, poi valuterò con calma".

Altoè potrebbe essere in scena non solo ad Adria (il circuito di proprietà della sua famiglia) per la finalissima del TCR European Trophy, ma anche per le gare del TCR Italy Touring Car Championship di Monza. Nel frattempo sta lavorando anche sui progetti TCR Academy e TCR Endurance Series, presentati la scorsa settimana.

 

condividi
commenti
Jiang e Zhang con le Audi del ZZZ Team a Zhejiang

Articolo precedente

Jiang e Zhang con le Audi del ZZZ Team a Zhejiang

Articolo successivo

Le Hyundai non rientreranno in classifica a Zhejiang

Le Hyundai non rientreranno in classifica a Zhejiang
Carica i commenti