Asia: Sritrai penalizzato per la collisione con Kusiri, podio a Kaathir

L'incidente che ha visto coinvolti i due thailandesi ha portato alla punizione per il ragazzo del Team Thailand, con Lai che sale al secondo posto sul podio seguito dal compagno di squadra della R Engineering.

Asia: Sritrai penalizzato per la collisione con Kusiri, podio a Kaathir

I commissari sportivi della TCR Asia Series, impegnati a Sepang per il primo round stagionale, hanno dovuto lavorare alacremente nel dopo gara per valutare un episodio controverso.

Nel corso del secondo round malese, Tin Sritrai era venuto a contatto con Kantadhee Kusiri, il quale aveva cercato di attaccarlo alla curva 15 durante il quarto giro in quella che era la bagarre per il secondo posto.

Il primo, al volante della Volkswagen Golf GTI TCR preparata dal Team Thailand, ha chiuso brutalmente la porta in faccia all'avversario del Liqui Moly Team Engstler, che è dovuto rientrare ai box con la sua Golf danneggiata.

I giudici hanno rilevato una infrazione commessa da Sritrai, con il giovane thailandese che è stato colto in un cambio di direzione piuttosto netto in staccata, causando di fatto il contatto.

Il thailandese si è visto quindi recapitare una penalità di 30" (pari ad un drive-through) per la collisione, perdendo il secondo posto e scivolando al quinto.

A guadagnarci sono quindi i concorrenti della R Engineering, Lai Wee Sing e Abdul Kaathir, che quindi completano il podio con le rispettive Honda Civic TCR.

TCR Asia Series - Sepang: Gara 2

TCR Asia Series - Classifiche del Campionato

condividi
commenti
Leopard Racing e Team WRT puntano su Jean-Karl Vernay
Articolo precedente

Leopard Racing e Team WRT puntano su Jean-Karl Vernay

Articolo successivo

Craft-Bamboo Lukoil al via con tre SEAT León TCR nel 2017

Craft-Bamboo Lukoil al via con tre SEAT León TCR nel 2017
Carica i commenti