Asia: a Zhuhai si impongono Kaathir e Kwong fra le sorprese

In due gare combattute e rese molto interessanti da un meteo incerto, vincono il pilota della R Engineering con la Honda Civic e quello dell'Elegant Racing Team, che con la sua SEAT León precede il compagno di squadra Liu. Fuori i big.

Asia: a Zhuhai si impongono Kaathir e Kwong fra le sorprese

Il terzo appuntamento stagionale con la TCR Asia Series ci ha regalato altri due vincitori diversi.

A Zhuhai il trionfo nelle due gare se lo sono preso Mohammed Kaathir (R Engineering, Honda Civic) e Eric Kwong (Elegant Racing Team, SEAT León) in un evento davvero interessante dove i leader del campionato hanno incontrato problemi.

Questo ha consentito a Lai Wee Sing, compagno di squadra di Kaathir, di balzare al comando della classifica con 93 punti, seguito a ruota dalla coppia del Liqui Moly Team Engstler formata da Diego Moran e Kantadhee Kusiri, mentre lo stesso Kaathir è quarto a -12 dalla vetta.

GARA 1

Il poleman Kusiri stalla e riparte a passo d'uomo per un problema elettrico. Le Honda di Kaathir e Lai cominciano a lottare per la leadership, poi il primo va largo alla curva 4 e si ritrova terzo, superato anche da Jasper Thong. Alla fine del primo giro la Volkswagen Golf di Kusiri sembra tornare a posto e il thailandese ricomincia a spingere.

Al giro 3, Shaun Thong supera Kaathir e si unisce alla lotta che lo vede insieme a Lai e suo fratello completare un quartetto racchiuso nello spazio di 1"5. Tre tornate dopo, Jasper Thong riceve un drive through per una infrazione commessa in griglia e scivola nelle retrovie, mentre Sritrai è costretto a rientrare ai box al giro 9 con una gomma a terra proprio mentre stava insidiando Moran, risalito quarto.

All'ultimo passaggio, Shaun Thong attacca Lai, ma i due si toccano e finiscono fuori pista, con Kaathir che torna davanti. L'Audi di Thong resta bloccata nella ghiaia, Lai rientra in pista ed è secondo davanti a Moran e J. Thong.

GARA 2

La prima fila della griglia invertita è dei piloti Viper Niza Racing, Bill O'Brien e Douglas Khoo. Durante il giro di formazione incomincia a piovere e Khoo, Kusiri e Moran decidono di rientrare ai box per montare gomme da bagnato.

O’Brien è al comando, ma finisce fuori al termine del primo giro, mentre il duo dell'Elegant Racing Team, Kwong e Liu, approfitta delle gomme da pioggia per superare velocemente Lai e J. Thong e scappare via.

Al terzo passaggio, Sritrai finisce fuori e si ritira, J. Thong torna ai box per cambiare gli pneumatici e Shaun passa da quinto a terzo superando Khoo e Lai.

Kwong e Liu hanno però un vantaggio ormai ampio e firmano una bella doppietta SEAT per l'Elegant Racing Team.

Il prossimo round della TCR Asia Series si terrà a Bagsaen, in Thailandia.

 

condividi
commenti
Comini: "Che lotta con Colciago, Roberto è proprio un..."

Articolo precedente

Comini: "Che lotta con Colciago, Roberto è proprio un..."

Articolo successivo

Russia: a Fort Grozny è subito doppietta LADA, ma Bragin è leader

Russia: a Fort Grozny è subito doppietta LADA, ma Bragin è leader
Carica i commenti