Middle East, Kaye: "L'Audi è già velocissima, ha lo stesso passo delle Golf"

Nonostante la penalità inflittagli a privarlo del podio in Gara 2 a Dubai, il britannico sorride per le prestazioni della nuova Audi RS 3 LMS TCR, con la quale ha sfiorato la vittoria.

Middle East, Kaye: "L'Audi è già velocissima, ha lo stesso passo delle Golf"

James Kaye e Julian Griffin (team manager della CadSpeed Racing) lo avevano detto fin dall'inizio: "Siamo felici di poter correre in TCR Middle East Series, ma la nostra priorità è la 24h di Dubai, per cui non vogliamo prenderci alcun rischio".

Ma si sa, i piloti in pista non possono limitarsi più di tanto, e un veterano del mondo delle corse turismo con Kaye non poteva certo tirarsi indieto nella lotta per la vittoria vista in Gara 2 a Dubai.

Il britannico è riuscito ad infilare la Volkswagen Golf GTI TCR di Filip Sládecka all'interno piazzando la sua nuovissima Audi RS 3 LMS al comando a due tornate dalla fine.

Fra i due c'è però stato un contatto e i commissari lo hanno punito aggiungendogli alcuni secondi al tempo totale di gara, con il risultato che in classifica la RS 3 è quarta.

"Non penso proprio di aver fatto nulla di male! - esclama Kaye, contento per le prestazioni della sua auto, ma anche deluso per il risultato - Filip ha sbagliato ad inserire la marcia e io ne ho approfittato per superarlo! L'Audi ha mostrato un grandissimo potenziale, siamo riusciti a migliorare in questi due giorni. Siamo consapevoli che ci sia ancora parecchio lavoro da fare, però è stato chiaro che la RS 3 ha già il passo delle Volkswagen Golf".

condividi
commenti
Middle East, Gara 2: Gdovic vince a Dubai nella tripletta del Team Engstler

Articolo precedente

Middle East, Gara 2: Gdovic vince a Dubai nella tripletta del Team Engstler

Articolo successivo

A Dubai il primo podio Cerruti-Giulietta: "Abbiamo un gran potenziale"

A Dubai il primo podio Cerruti-Giulietta: "Abbiamo un gran potenziale"
Carica i commenti