Vallelunga, Libere 2: nel finale la spunta la Honda di Machado

condividi
commenti
Vallelunga, Libere 2: nel finale la spunta la Honda di Machado
Di: Francesco Corghi
14 set 2018, 16:56

Il portoghese si mette alle spalle Tavano e Bettera in extremis, con un buon miglioramento per Ferrara che è quarto davanti a Baldan. Meglio anche Larini e Paolino, Scalvini e Mugelli scendono in classifica, Ceccon in Top10. Altoè sempre leader del DSG davanti a Thellung e Gagliano.

Con una grande prestazione sul finire delle prove, Cesar Machado ha centrato il miglior tempo nelle Libere 2 del TCR Italy a Vallelunga, dove il portoghese ha piazzato la propria Honda Civic TCR FK2 davanti a tutti all'ultimo giro effettuato.

Il pilota della Target Competition firma un 1'40"761 che gli consente di precedere la Cupra TCR di Salvatore Tavano, leader del campionato, che si era portato al comando a 2' dalla bandiera a scacchi superando la Audi RS 3 LMS TCR di un ottimo Enrico Bettera (Pit Lane Competizioni), terzo a quasi mezzo secondo dal primato.

Migliora rispetto alla prima sessione Luigi Ferrara, quarto sulla Alfa Romeo Giulietta TCR della V-Action Racing-Romeo Ferraris, seguito dalla Hyundai i30 N TCR che la M1RA ha affidato in questo weekend al Campione in carica Nicola Baldan, visto in Top3 nella seconda parte delle prove.

Sesto tempo a quasi 1" dal leader per Nicola Larini sulla Cupra TCR della Pit Lane Competizioni, mentre dopo aver realizzato il crono di riferimento nelle FP1, Eric Scalvini non va oltre il settimo posto al volante della Hyundai i30 N TCR preparata dal BRC Racing Team, con la quale precede il compagno di squadra Federico Paolino.

Giovanni Altoè si conferma il più rapido della categoria DSG e in Top10 ottenendo la nona prestazione assoluta. Il portacolori della Pit Lane Competizioni conclude con la propria Audi RS 3 LMS TCR davanti all'Alfa Romeo Giulietta TCR di Kevin Ceccon (Team Mulsanne-Romeo Ferraris), che sta continuando a farsi le ossa in vista del prosieguo d'avventura nel WTCR.

La Honda Civic Type R TCR FK7 della MM Motorsport guidata da Max Mugelli è undicesima dopo che il toscano si era distinto nelle FP1 con il secondo tempo. Dietro di lui abbiamo Marco Pellegrini (Hyundai-Target Competition) e Alex Thellung, che con la Cupra della BF Motorsport chiude secondo nel DSG seguito da quella ufficiale di Max Gagliano.

In casa South Italy Racing Team si registra il quattordicesimo crono per il privato Andrea Argenti e la sua Opel Astra TCR. Nello Nataloni, che guida il medesimo modello di auto, è diciannovesimo.

TCR Italy - Vallelunga: Prove Libere 2

Prossimo articolo TCR Italia
Vallelunga, Libere 1: Scalvini detta il passo con la Hyundai

Articolo precedente

Vallelunga, Libere 1: Scalvini detta il passo con la Hyundai

Articolo successivo

César Machado centra la pole position per Gara 1 a Vallelunga

César Machado centra la pole position per Gara 1 a Vallelunga
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR , TCR Italia
Evento Vallelunga
Location Vallelunga
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Prove libere