GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
53 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
75 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
17 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
11 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
39 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
25 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
67 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
123 giorni

Pellegrini è un missile, pole position per Gara 1 a Vallelunga

condividi
commenti
Pellegrini è un missile, pole position per Gara 1 a Vallelunga
Di:
14 set 2019, 07:17

Il pilota della Target è imprendibile e stacca il tempone davanti a Mugelli e Bettera, mentre Greco e Guidetti si piazzano in Top5 seguiti da Tavano. Argenti in pole per Gara 2 affiancato da Scalvini, bene il debuttante Formenti nel DSG.

Marco Pellegrini si porta a casa la pole position per Gara 1 del TCR Italy, che in questo weekend fa tappa a Vallelunga per il penultimo appuntamento stagionale.

Al volante della Hyundai i30 N bianco-azzurro-nera, il portacolori della Target Competition ha centrato perentoriamente il miglior crono in 1'40"298, rifilando quasi 4 decimi all'Alfa Romeo Giulietta di un Max Mugelli (PRS Motorsport) a lungo competitivo e protagonista sul tracciato romano.

La seconda fila è di Enrico Bettera con l'Audi RS 3 LMS della Pit Lane Competizioni e della Cupra di Matteo Greco (Scuderia del Girasole by Cupra Racing), piuttosto staccati dalla vetta, così come il giovane Jacopo Guidetti, impegnato con l'Audi RS 3 LMS della BF Motorsport e autore della quinta prestazione assoluta.

Ancora una volta non è stata una grande qualifica per il leader di campionato Salvatore Tavano, che però in gara ci ha spesso abituati a rimonte grintose: il siciliano della Scuderia del Girasole by Cupra Racing conclude sesto e alle spalle di tutti i suoi principali rivali nella lotta al titolo (Pellegrini, Greco e Bettera), dunque dovrà fare molta attenzione oggi pomeriggio nello scatto da centro gruppo se non vuole ritrovarsi con brutte sorprese.

Il suo compagno di squadra Eric Scalvini è invece settimo e migliore del Trofeo DSG; il bresciano si guadagna anche la partenza dalla prima fila della griglia invertita di Gara 2, dove la pole position è andata ad Andrea Argenti, ottavo in questa sessione al rientro nella serie con la Opel Astra gestita in privato dal suo piccolo South Italy Racing Team.

A seguire abbiamo le tre Cupra DSG della Wimmer Werk Motorsport, con Peter Gross nono che fa meglio dei colleghi Günter Benninger e Christian Voithofer, fra i quali si piazza in Top10 la wildcard Claudio Formenti, al debutto sulla Volkswagen Golf GTI della Pit Lane Competizioni dotata di cambio DSG.

 

Articolo successivo
A Vallelunga il quinto e penultimo round stagionale del TCR Italy

Articolo precedente

A Vallelunga il quinto e penultimo round stagionale del TCR Italy

Articolo successivo

In Gara 1 arriva il primo trionfo per l'Alfa Romeo con Mugelli!

In Gara 1 arriva il primo trionfo per l'Alfa Romeo con Mugelli!
Carica i commenti