TCR Italy | Il calendario 2022 resta di sei appuntamenti

La serie turismo tricolore parte a fine aprile da Monza, per poi girare al Mugello, Misano e due volte ad Imola. Gran finale a Vallelunga a metà settembre, in attesa della pubblicazione ufficiale di regolamenti e novità.

TCR Italy | Il calendario 2022 resta di sei appuntamenti

Saranno ancora sei le tappe della stagione 2022 del TCR Italy, secondo la prima versione del calendario che è stata presentata e approvata a dicembre in Commissione ACI Sport.

Dalle notizie raccolte da Motorsport.com, la serie turismo tricolore - in attesa della pubblicazione dei regolamenti tecnici e sportivi definitivi (nei quali verrà annunciato anche il passaggio alle gomme Hankook) - è pronta a confermare lo stesso numero di eventi avuti nel 2021.

Il primo è l'ACI Racing Weekend che aprirà l'annata il fine settimana del 22-24 aprile in quel di Monza, per poi andare ad Imola un paio di settimane più tardi.

Resta all'inizio di giugno l'appuntamento di Misano, mentre il Mugello accoglierà i protagonisti a metà di luglio prima della sosta estiva.

Rientrati dalle ferie, altro giro ad Imola (il circuito del Santerno si conferma round doppio come nel 2020 e 2021), mentre il gran finale è anticipato rispetto al passato, con Vallelunga teatro della chiusura del tutto il 18 settembre.

A questo punto si attendono anche le ulteriori novità da parte delle squadre coinvolte: per il momento hanno già svelato ufficialmente i loro piani Nova Race, Elite Motorsport e Bolza Corse, mentre si attendono dettagli sui programmi di Race Lab, BF Motorsport, Scuderia del Girasole, Team Aggressive Italia e Target Competition, per citarne alcune che già erano presenti un anno fa.

Calendario TCR Italy 2022

22-24 aprile - Monza
6-8 maggio - Imola
3-5 giugno - Misano
15-17 luglio - Mugello
2-4 settembre - Imola
16-18 settembre - Vallelunga

Azione di Gara

Azione di Gara

Photo by: Race Lab

condividi
commenti
TCR Italy | Nico Muller in pista con la nuova Audi di Elite
Articolo precedente

TCR Italy | Nico Muller in pista con la nuova Audi di Elite

Carica i commenti