WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
14 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
49 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP Moto3
18 set
Evento concluso
G
Barcellona
27 set
Gara in
4 giorni
Moto2
18 set
Evento concluso
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Canceled
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
1 giorno
GT World Challenge Europe Endurance

TCR Italy: Brigliadori penalizzato in Gara 2, Tavano nuovo leader

condividi
commenti
TCR Italy: Brigliadori penalizzato in Gara 2, Tavano nuovo leader
Di:

Il pilota della BF Motorsport ha preso 5" per il contatto avvenuto con Scalvini e scivola 13°, lasciando così il primato del campionato a Tavano.

Eric Brigliadori è stato penalizzato al termine di Gara 2 del TCR Italy ad Imola, con la serie turismo tricolore che ancora una volta vede decidere nel post-corsa la classifica finale.

Sotto la lente d'ingrandimento dei commissari sportivi è finito il contatto fra il pilota della BF Motorsport ed Eric Scalvini durante le fasi concitate dell'ultimo round andato in scena sul Santerno.

I commissari hanno dato 5" a Brigliadori, che quindi scivola al 13° posto lasciando la leadership del campionato a Salvatore Tavano, giunto secondo con la nuova Cupra della Scuderia del Girasole.

In questo modo guadagna il quarto posto Jacopo Guidetti, al debutto con la Honda della MM Motorsport.

TCR Italy - Imola: Classifica finale Gara 2

TCR Italy: Reduzzi vince di forza in Gara 2 ad Imola

Articolo precedente

TCR Italy: Reduzzi vince di forza in Gara 2 ad Imola

Articolo successivo

TCR Italy, Imberti resta leader DSG: "Che fatica coi freni"

TCR Italy, Imberti resta leader DSG: "Che fatica coi freni"
Carica i commenti