TCR Italy | Anche Bolza Corse sceglie la nuova Audi per Babuin

La squadra veneta ha scelto di prendere una RS 3 LMS con cui il suo pilota, fresco Campione della Classe DSG tricolore, approderà alla categoria assoluta per una sfida inedita e impegnativa nel 2022.

TCR Italy | Anche Bolza Corse sceglie la nuova Audi per Babuin

La griglia del TCR Italy 2022 comincia a comporsi lentamente e la Bolza Corse conferma di voler riprovarci, salendo di livello.

Dopo l'esordio nella passata stagione con la vecchia Cupra DSG, su cui Denis Babuin ha dominato la Classe dedicata alle vetture con cambio di serie, la squadra di Adria ha deciso di voltare pagina facendo un passo avanti.

E' notizia di oggi, infatti, che il team principal Silvano Bolzoni si è recato ad Ingolstadt per ritirare una nuovissima Audi RS 3 LMS di seconda generazione, che nelle mani di Babuin sarà protagonista a livello assoluto nel campionato turismo tricolore.

“Il nostro 2021 è stato un anno magico e lo ricorderemo con tanto affetto perchè è stato un punto importante di svolta per tutti noi. L'arrivo di un cavallo di razza come Babuin, la conferma di tanti altri piedi pesanti che ci hanno rinnovato la loro fiducia ed una serie di risultati che non ci saremmo mai aspettati di raccogliere in un anno solo", ha spiegato Bolzoni, che vanta successi anche in FX Italian Series con la sua compagine.

"Sapendo di avere ora un mirino sulla schiena, in tanti vorranno batterci nel 2022, ci vogliamo far trovare pronti. Abbiamo visto la nuova Audi RS3 LMS al Mugello quest'anno, e ce ne siamo innamorati da subito. Abbiamo fatto di tutto per portarla a casa ed un ruolo fondamentale lo ha svolto la Scuderia del Girasole, quindi grazie di cuore a loro ed a tutto lo staff di Audi Sport".

“Abbiamo dei traguardi che vorremmo raggiungere con questa vettura, ma sappiamo che non sarà una passeggiata di salute. Non credo riusciremo ad affrontare dei test prima della fine dell'anno quindi ci concentreremo sull'inizio del 2022 per prepararci al meglio".

Messo in bacheca il suo primo titolo TCR italiano, Babuin lascia il volante della Cupra DSG per prendere fra le mani quello molto più impegnativo e prestigioso dell'auto dei Quattro Anelli.

“Ammetto di essere sempre stato un po' maniaco dell'Audi, ma siamo rimasti veramente colpiti dalla raffinatezza di questa vettura - commenta il veneto - Credo sia l'auto con la migliore aerodinamica di tutto il parco di vetture TCR in circolazione".

"Le linee, gli interni, tutti i particolari sono molto curati. Si tratta di una macchina nuova di zecca, appena sfornata, e questo ci spinge a fare ancora meglio nel 2022".

Denis Babuin, Bolza Corse

Denis Babuin, Bolza Corse

Photo by: ACI Sport

condividi
commenti
TCR Italy | Elite cambia volto per il 2022 e passa all'Audi
Articolo precedente

TCR Italy | Elite cambia volto per il 2022 e passa all'Audi

Articolo successivo

TCR Italy | Nico Muller in pista con la nuova Audi di Elite

TCR Italy | Nico Muller in pista con la nuova Audi di Elite
Carica i commenti