Nel CITE ora arriva anche il titolo Assoluto

Nel CITE ora arriva anche il titolo Assoluto

E' stato deciso però che sarà messo in palio solo in base ai risultati delle ultime quattro tappe stagionali

Per i protagonisti del Campionato Italiano Turismo Endurance c'è ora una nuova straordinaria posta in palio. La spettacolare lotta al vertice assoluto, che sulle sei gare finora disputate ha visto ben quattro differenti vincitori, è ora infatti identificata da un nuovo specifico titolo tricolore, il Campionato Italiano Turismo Endurance Assoluto.

Un'appassionante sfida tecnica ed agonistica che attraverso questo titolo la federazione ha riconosciuto di valore almeno pari a quella che già si consuma nell'ambito delle diverse espressioni già previste dal regolamento ovvero Prima Divisione, Seconda Divisione e TCR.

Essendo introdotto in corso di stagione e quando tre appuntamenti sono stati già corsi, il titolo Assoluto vedrà come round validi solo i prossimi quattro ovvero Pergusa 26/7/2015, Vallelunga 13/9/2015, Misano 27/9/2015, Mugello 18/10/2015.

La Classifica finale per l'assegnazione del Titolo di Campione Italiano Turismo Endurance Assoluto si otterrà sommando i punteggi relativi ai 7 (sette) migliori risultati ottenuti e secondo la stessa scala che assegna 20 punti al Conduttore/Equipaggio 1° classificato, 15 al 2°, 12 al 3° ed a decrescere fino ad 1 punto per il 10°.

Se la sfida di questo titolo Assoluto dovesse riflettere la medesima scala di valori prestazionali espressa nelle prime tre tappe della stagione, i protagonisti di vertice saranno senza dubbio Valentina Albanese (Seat Leon Racer TCR) prima assoluta nelle due gare di Monza e di gara 1 ad Imola, Meloni-Tresoldi (BMW M3 W&D - Prima Divisione) vincitori assoluti di gara 1 a Magione, Valli-Montalbano (BMW E90 3.2 Zerocinque - Prima Divisione) vincitori di gara 2 della stessa tappa umbra ed infine Milani-Ferraris (Cinquone Romeo Ferraris - Abarth 500 - Prima Divisione) primi assoluti in gara 2 ad Imola.

Il primo round di questa nuova sfida tricolore sarà perciò al prossimo weekend siciliano di Pergusa. La quarta tappa della serie tricolore si avvierà sabato 25 luglio con le prove libere (10.15) e le prove ufficiali (15.20), mentre domenica 26 sarà la volta di gara 1 (10.10) e gara 2 (15.30) entrambe sulla distanza di 48 minuti + 1 giro ed in diretta TV su Sportitalia (dgt 153 - SKY225) e su www.acisportitalia.it.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR Italia
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag cite, endurance, turismo