Misano, Libere 2: Ferrara e Alfa Romeo continuano a dettare legge

condividi
commenti
Misano, Libere 2: Ferrara e Alfa Romeo continuano a dettare legge
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
15 giu 2018, 12:50

Sempre davanti la Giulietta del pugliese, mentre Nicoli, Mugelli e Pellegrini inseguono con le loro Honda. Larini in Top5 davanti alle Hyundai di Scalvini e Baldan, bene Bettera sull'Audi, Wimmer primo nel DSG. Primi giri per Cappellari con la Volkswagen.

Luigi Ferrara si conferma il pilota più in forma del TCR Italy a Misano, dove anche al termine delle Prove Libere 2 al comando abbiamo il barese della V-Action.

Al volante dell'Alfa Romeo Giulietta TCR costruita dalla Romeo Ferraris, il leader della serie ferma il cronometro sull'1'43"191 staccando per 0"247 la Honda Civic TCR FK2 di Lorenzo Nicoli, il quale si tiene dietro la "nuova" FK7 di Max Mugelli (MM Motorsport) e la FK2 della Target Competition guidata da Marco Pellegrini, entrambi con distacchi più ampi.

Andrea Larini migliora rispetto al primo turno di prove portando la Cupra TCR della Pit Lane Competizioni in Top5 nonostante il ritardo di quasi 1", tenendosi dietro le Hyundai i30 N TCR di Eric Scalvini (BRC Racing Team) e del Campione in carica Nicola Baldan (Pit Lane Competizioni).

Il veneto è seguito dal compagno di squadra Enrico Bettera, il migliore delle Audi RS 3 LMS TCR, visto che Plamen Kralev è decimo su quella della Kraf Racing. Fra loro si piazza un ottimo Felix Wimmer sulla SEAT Leon TCR del proprio team, con l'austriaco che è anche il migliore della Classe DSG.

Fra i piloti dotati di cambio di serie, Matteo Bergonzini è secondo e 13° assoluto sulla SEAT della BF Motorsport, davanti all'Audi RS 3 LMS TCR di Giovanni Altoè (Pit Lane Competizioni).

Più attardato rispetto alle Libere 1 il duo Matteo Greco-Salvatore Tavano con la Cupra TCR della SEAT Motorsport Italia solo 15a. Tre posizioni più indietro abbiamo invece la Opel Astra TCR di Andrea Argenti, mentre Edoardo Cappello è 22° al volante della Alfa Romeo Giulietta TCR della Otto Motorsport.

Infine ha fatto il suo debutto in pista Daniele Cappellari, unico armato di Volkswagen Golf GTI TCR; il veneto conclude con il 28° tempo a 5"230 dalla vetta dopo 11 tornate completate con la sua nuova macchina, ancora da scoprire realmente per portarla al limite.

Domani si ritornerà in pista per le Qualifiche, in programma alle ore 12;35 per decidere la griglia di partenza di Gara 1 che prenderà il via alle ore 18;10.

TCR Italy - Misano: Prove Libere 2

Prossimo articolo TCR Italia
Il dominio Alfa Romeo-Gigi Ferrara continua con la pole position di Misano

Previous article

Il dominio Alfa Romeo-Gigi Ferrara continua con la pole position di Misano

Next article

Misano, Libere 1: Ferrara è subito un fulmine con l'Alfa Romeo

Misano, Libere 1: Ferrara è subito un fulmine con l'Alfa Romeo