Il tricolore di Tavano è il primo titolo di Cupra: "Mi hanno voluto fortemente, il merito è della squadra"

condividi
commenti
Il tricolore di Tavano è il primo titolo di Cupra:
Di: Francesco Corghi
08 ott 2018, 11:20

Il siciliano a Monza ha chiuso con una gara d'anticipo i giochi grazie ad un piazzamento a punti nella prima, corsa in condizioni difficili e dopo aver risolto un problema. A 38 anni il pilota di SEAT Motorsport Italia regala la prima gioia al marchio sportivo spagnolo.

Salvatore Tavano è il primo pilota a vincere un titolo con il marchio Cupra sul petto, grazie al piazzamento a punti che sabato a Monza lo ha incoronato Campione del TCR Italy 2018 con una gara di anticipo.

Non è stata una stagione semplice per il siciliano, partito condividendo il volante con Matteo Greco (poi passato sul modello DSG) e spesso intento a battagliare per il podio, sul quale è salito per cinque volte aggiungendo anche tre vittorie.

"Prima di tutto debbo ringraziare tutti i ragazzi di SEAT Motorsport Italia, è stata una grandissima stagione nella quale hanno fatto davvero l'impossibile - ha detto il 38enne nativo di Siracusa - In testa a loro c'è il capo, Tarcisio Bernasconi; mi ha voluto lui fortemente al volante della Cupra, la vittoria è una soddisfazione immensa". 

Leggi anche:

Le gare di Monza non sono state affatto semplici, specialmente la prima, andata in scena sotto una insidiosa pioggia intermittente che ha rimescolato non poco le carte. Qui Tavano ha corso da vero e proprio ragioniere, molto attento a non commettere sciocchezze (come invece altri hanno fatto) e accontentandosi di quella quinta posizione che gli ha permesso di chiudere il discorso titolo in anticipo e avere la meglio di Gigi Ferrara, con una costanza di punti messi in cascina che è mancata al barese della V-Action.

"A Monza tra qualifiche e Gara 1 si è verificato un problema al cambio, risolto con la sostituzione della scatola in poco meno di due ore con un lavoro incredibile - ha rivelato il nuovo Campione triocolore - Per di più è arrivata anche la pioggia a complicare tutto, all'ultimo momento abbiamo dovuto apportare un paio di regolazioni alla macchina, senza però fare un vero e proprio assetto da bagnato perché non c'era tempo. E' stato un miracolo riuscire a partire, per questo dico che la mia gratitudine è tutta per la squadra". 

 
Prossimo articolo TCR Italia
Luigi Ferrara ancora sugli scudi con l'Alfa Romeo, in Gara 2 a Monza arriva la quinta vittoria

Articolo precedente

Luigi Ferrara ancora sugli scudi con l'Alfa Romeo, in Gara 2 a Monza arriva la quinta vittoria

Articolo successivo

Alfa Romeo: Gigi Ferrara domina a Monza, Ceccon si destreggia bene in Cina

Alfa Romeo: Gigi Ferrara domina a Monza, Ceccon si destreggia bene in Cina
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR , TCR Italia
Evento Monza
Location Autodromo Nazionale Monza
Piloti Salvatore Tavano
Team Seat Motorsport Italia
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista