Necchi piega Bacci in gara 1 a Monza

L'alessandrino ha riconquistato la vetta della classifica ai danni di Mulacchiè-Rangoni

Necchi piega Bacci in gara 1 a Monza
Gara molto accesa e combattuta la prima del Turismo Endurance a Monza con 32 vetture al via che hanno regalato un valanga di emozioni. Vittoria per Piero Necchi e la BMW M3. L'alessandrino della N Racing è di nuovo in testa alla 24H Special davanti a Mulacchiè - Rangoni, non soddisfatti del loro terzo posto ma consapevoli del gap di velocità rispetto alla canocorrenza sulla pista brianzola. Secondo posto per un determinato Andrea Bacci, che scattato bene dalla Pole Position ha resistito fino al 5° giro allo scatenato Necchi che aveva preparato al meglio l'appuntamento monzese. Dopo le sosote ai box il toscano si è riportato in testa, ma l'ingresso della safety car a pochi giri dal termine ha accorciato le distanze e permesso a Necchi<&v> di attaccare ancora il corretto e sportivo avversario. Emozioni a rafica anche in Super Production dove Giancarlo Busnelli ha preso il comando al via. Dopo sole tre tornate Simone Di Mario è uscito di pista con la Ford Focus ed è stato costretto all'abbandono. Busnelli ha domintao la corsa fino a quando in vista della bandiera a scacchi un contatto con la BMW 320 di Zanin gli è costato l'abbandono. Ancora emozioni dalla Seat Ibiza Cup con Pellegrinelli che mentre era in testa si è girato sull'olio presente sulla pista ed appena segnalato la direzione gara ha fato entrare la safety car. Il giovane bergamasco è stato superato in volata dai kartisti Roberto Ferri e Paolo Mantori, che hanno festeggiato con la vittoria di divisione e di trofeo la loro gara di casa. Terzi di categoria e del monomarca dell acasa iberica i russi Vladmir Udalenkov e Rodion Shushakov. Vincitori della Ibiza Cup 2011 sono il milanese Marco Baroncini ed il pugliese Giorgio Vinella, l'equipaggio del Team Girasole a cui è bastato il 5° posto in gara 1 per aggiudicarsi matematicamente l'lambito trofeo della casa spagnola. Per Baroncini sucesso anche nella classica gentleman. Non è bastata la 4^ piazza a Matteo Pedon per continuare ad inseguire i vincitori. Mentre Matteo Ferraresi ha conquistato la classifica Junior. Non sono mancati i colpi di scena neanche nella Super 2000 dove il romano Fabrizio Montali è Campione, dominatore della gara e poi costretto alla resa nella battute finali con la sua BMW 320i. In gara ha vointo l'esperto romano Roberto Conte con la BMW 320i della Promotor Sport, seguito sul podio da Massimo e Filippo Maria Zanin, papà e figlio che hanno corso separatamente. Massimo Zanin in vista del tragurdo si è toccato con la Seat leon Long Run di Busnelli, girandosi ma riuscendo a mantenersi sul podio di gara.

CITE - Monza - Gara 1

condividi
commenti
Necchi risponde a Bacci nella Q2 di Monza
Articolo precedente

Necchi risponde a Bacci nella Q2 di Monza

Articolo successivo

Meloni vince a Monza, mentre Necchi vince il CITE

Meloni vince a Monza, mentre Necchi vince il CITE
Carica i commenti