Magneti Marelli entra nel progetto Citroen C3 Max

Da oggi la 2T Course & Reglage si potrà avvalre anche dell'esperienza della multinazionale di Corbetta

Magneti Marelli entra nel progetto Citroen C3 Max

La Magneti Marelli, uno dei marchi Made in Italy più prestigiosi al mondo nel comparto automotive, è da oggi partner del progetto Citroën C3 Max.

La creatura voluta dalla 2T Course & Reglage per dare anima agonistica ad una delle city-car più vendute, con oltre 3,5 milioni di esemplari in tutto il mondo, si avvale infatti del prezioso know-how dell’area motorsport della multinazionale di Corbetta (MI), leader indiscussa nella componentistica e nei sistemi elettronici per i principali campionati motoristici internazionali, come Formula 1, MotoGp e WRC.

"Siamo onorati di poter vedere Magneti Marelli Motorsport partner del nostro progetto, - così commenta Massimo Arduini, team principal della 2T Course & Reglage – ed è proprio grazie a loro che sono stati superati i problemi di allineamento elettronico tra motore e cambio che hanno impedito il nostro debutto già al primo round del Campionato Italiano Turismo Endurance. Siamo convinti dell’assoluta bontà del progetto, che tra l’altro vede la partecipazione diretta di Procar Motorsport, MC Motortecnica, Romeo Ferraris, Sparco e gruppo Andreani – Ohlins. La Citroën C3 Max potrà dare filo da torcere a tutti anche se abbiamo visto avversari molto forti e preparati. Il nostro obiettivo sarà quello di imporci nella nostra categoria".

Intanto, in preparazione del debutto in gara in occasione del secondo round stagionale per la serie tricolore in programma il 13 e 14 giugno nell’Autodromo di Magione (PG), la Citroën C3 Max scenderà in pista nel Circuito Tazio Nuvolari per una sessione di test il prossimo 10 giugno.

A cimentarsi in gara saranno infine lo stesso Massimo Arduini ed il giornalista Gianluca Mauriello, già impegnato in pista lo scorso anno a Pergusa sulla Peugeot RCZ Cup.

condividi
commenti
Valentina Albanese coglie un bel bis a Monza!
Articolo precedente

Valentina Albanese coglie un bel bis a Monza!

Articolo successivo

A Magione secondo appuntamento 2015 del CITE

A Magione secondo appuntamento 2015 del CITE
Carica i commenti