Dindo Capello piede pesantissimo a Monza, vittoria di forza nella Gara Sprint "Sfida" con l'Audi!

condividi
commenti
Dindo Capello piede pesantissimo a Monza, vittoria di forza nella Gara Sprint "Sfida" con l'Audi!
Di:
05 apr 2019, 06:04

Al rientro nelle corse, la stella di Le Mans parte male e poi effettua due grandi sorpassi su Altoè e Barberini agguantando successo e pole position per la 2h di domani. Top5 per Montalbano e Verrocchio, bene Russo, punti per Mabellini e Dionisio. Fuori Cenedese e Pezzuto.

Dindo Capello centra un clamoroso successo al rientro nelle corse andando a trionfare nella Gara Sprint "Sfida" del TCR DSG Endurance a Monza, valida per l'assegnazione della Pole Position della 2h che scatterà domani sul circuito brianzolo.

Partito dalla prima fila al fianco del poleman della Qualifica 1, Cosimo Barberini, il portacolori della Scuderia del Girasole alla prima curva si è fatto infilare dalla Cupra del Campione Europeo Giovanni Altoè, che a sua volte era riuscito a passare quella di Barberini con una bella staccata.

Arrivati però alla "Roggia", i due leader hanno continuato a duellare fianco a fianco, il che ha favorito Capello, che prima ha piazzato la sua Audi RS 3 LMS davanti alla vettura di Barberini, per poi andare a prendersi il primato con un grande sorpasso a "Lesmo" su Altoè.

Con strada libera davanti, la stella di Le Mans ha condotto per tutti e 5 i giri a disposizione dei concorrenti (nei 10' totali), seppur l'ottimo Altoè sia riuscito ad insidiarlo fino alla fine concludendo in piazza d'onore per poco più di mezzo secondo, mentre Barberini deve accontentarsi del terzo gradino del podio più staccato.

Molto distanti gli altri protagonisti, con la coppia di vetture della BF Motorsport a terminare in Top5 grazie al quarto posto di Giuseppe Montalbano (Cupra) e al quinto dell'Audi RS 3 LMS di Roberto Verrocchio; quest'ultimo è stato autore di un bel recupero nelle fasi centrali della gara, approfittando anche del K.O. in cui sono incappati Marco Cenedese (Scuderia del Girasole) e Massimiliano Pezzuto (NOS Racing), entrambi con le loro Volkswagen Golf GTI in lotta per la zona punti.

Buonissimo sesto posto per Roberto Russo al volante della Cupra di BD Racing, con il lombardo che precede la Cupra di Elite Motorsport con sopra Andrea Mabellini e l'Audi RS 3 LMS di Ermanno Dionisio, separate da pochissimi decimi e ultime macchine ad andare a punti.

Nono e più attardato Alberto Biraghi con la Cupra della RS+A Motortech, terminano a distanza siderale dal leader tutti gli altri concorrenti, con Top10 per la Volkswagen Golf GTI di Raffaele Gurrieri (Scuderia del Girasole).

La classifica della Gara Sprint, come detto in apertura, varrà come griglia di partenza per la Gara Endurance di domani pomeriggio della durata di 2h.

Capello, che condivide l'auto con Nicola Guida, scatterà dalla pole position davanti ad Altoè (in equipaggio con il nipote Alessandro Altoè). Seconda fila per Barberini e la rientrante Carlotta Fedeli, poi abbiamo Montalbano, Verrocchio/Riccardo Ruberti, Russo, Mabellini/Michele Imberti, Dionisio/Giacomo Barri, Biraghi/Marco Costamagna e Gurrieri/Simone Patrinicola, poi via via tutti gli altri con partenza alle ore 14;20.

TCR DSG Endurance - Monza: Qualifiche
TCR DSG Endurance - Monza: Gara Sprint "Sfida"

Articolo successivo
BD Racing al via di Monza con le Cupra di Masserini-Vullo e Russo

Articolo precedente

BD Racing al via di Monza con le Cupra di Masserini-Vullo e Russo

Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie