WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
08 Ore
:
02 Minuti
:
52 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
05 Ore
:
32 Minuti
:
52 Secondi
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
18 set
Warm Up in
08 Ore
:
22 Minuti
:
52 Secondi
Moto3
11 set
Evento concluso
18 set
Gara in
10 Ore
:
02 Minuti
:
52 Secondi
Moto2
13 mag
Evento concluso
18 set
Gara in
11 Ore
:
22 Minuti
:
52 Secondi
IndyCar
12 set
Evento concluso
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
DTM
11 set
Evento concluso
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Langeveld si riscatta e vince Gara 2 a Zandvoort

condividi
commenti
Langeveld si riscatta e vince Gara 2 a Zandvoort
Di:

Dopo essere stato privato del successo di ieri dai commissari, l'olandese della Racing One trionfa con la sua Audi precedendo quella di Van Der Linde. Wolfe batte in volata Halder per il podio, problemi per Files.

Niels Langeveld, Racing One, Audi RS3 LMS
Antti Buri, LMS Racing, Audi RS3 LMS
Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR
Kai Jordan, Racing One, VW Golf GTI TCR
Harald Proczyk, HP Racing, Seat Leon TCR
Jaap van Lagen, Bas Koeten Racing, Audi RS3 LMS
Steve Kirsch, Honda Team ADAC Sachsen, Honda Civic Type R-TCR und Moritz Oestreich, Honda Team ADAC
Alle TCR Fahrzeuge in der Boxengasse
Sandro Kaibach, Aust Motorsport, Audi RS3 LMS
Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR

Neils Langeveld ha rimesso le cose a posto a Zandvoort, dove ha trionfato in Gra 2 dell'ADAC TCR Germany Series dopo che il pilota della Racing One era stato privato del successo ottenuto in Gara 1 in seguito ad una penalità ricevuta dai commissari.

L'olandese, partito benissimo dalla pole position, è subito scappato via al volante della sua Audi RS 3 LMS TCR, mentre il leader del campionato Josh Files (Target Competition, Honda Civic) ha superato l'Audi di Sheldon Van Der Linde balzando al secondo posto.

Al secondo passaggio però, il sudafricano si è rimesso alle spalle il britannico, raggiunto in poco tempo anche dalla Volkswagen Golf GTI TCR di Jason Wolfe (Team Engstler). Il 5° giro ha visto la Volkswagen di Florian Thoma (Team Engstler) finire nella via di fuga della curva 1 e la safety car è dovuta entrare in pista essendo la vettura dello svizzero rimasta bloccata nella terra.

Alla ripartenza, Files ha cominciato a perdere posizioni su posizioni, ritrovandosi 14°. Al giro 9 c'è stato un contatto fra la Golf di Stefan Goede (Team Engstler) e la SEAT di Rudolf Rhyn, con quest'ultimo che si è girato restando poi intrappolato nella via di fuga. Altra safety car in pista e cielo che ha iniziato a far cadere una fine pioggerellina.

La gara è ripartita con 8' sul cronometro e Mike Halder (SEAT) ha superato la Honda di Steve Kirsch e l'Audi di Sandro Kaibach conquistando il quarto posto, mentre Luca Engstler (Volkswagen) ha cominciato a difendersi dagli attacchi di Harald Proczyk e Pascal Eberle, perdendo però le due posizioni velocemente.

L'ultima tornata ha visto Halder e Wolfe venire a contatto nella lotta per l'ultimo gradino del podio, che però ha premiato lo statunitense. Intato Langeveld ha vinto con un comodo vantaggio su Van Der Linde.

Nonostante la giornata nera di oggi, Files ha mantenuto la vetta della classifica piloti, con Halder che è il più vicino a lui a -104 punti.

Il prossimo appuntamento si terrà al Nürburgring il weekend del 4-6 agosto.

ADAC TCR Germany Series - Zandvoort: Gara 2

Ecatombe di penalità a Zandvoort, la vittoria di Gara 1 va a Wolfe

Articolo precedente

Ecatombe di penalità a Zandvoort, la vittoria di Gara 1 va a Wolfe

Articolo successivo

Files resiste ad Halder e vince Gara 1 al Nürburgring

Files resiste ad Halder e vince Gara 1 al Nürburgring
Carica i commenti