WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
42 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
Moto3
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
Moto2
25 set
Evento concluso
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
25 set
Canceled
G
Abu Dhabi
27 nov
Canceled
Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
09 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Antti Buri vince una Gara 2 piena di emozioni al Nürburgring

condividi
commenti
Antti Buri vince una Gara 2 piena di emozioni al Nürburgring
Di:

Il finlandese trionfa con l'Audi davanti a Van Der Linde e a Proczyk, il quale vince un gran duello con Halder. Langeveld è quinto, bruttissimo incidente per Calcum al via, fuori Files e lo sfortunato Kirsch.

Antti Buri, LMS Racing, Audi RS3 LMS
Antti Buri, LMS Racing, Audi RS3 LMS
Sheldon van der Linde, Prosport Performance, Audi RS3 LMS
Harald Proczyk, HP Racing, Seat Leon TCR
Sheldon van der Linde, Prosport Performance, Audi RS3 LMS
Sheldon van der Linde, Prosport Performance, Audi RS3 LMS
Zielflagge für Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR
Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR
Dino Calcum, Schläppi Race-Tec, Opel Astra TCR
Niels Langeveld, Racing One, Audi RS3 LMS
Podium: 1. Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR, 2. Mike Halder, Wolf-Power Racing
Podium: Josh Files, Target Competition, Honda Civic Type R-TCR

La seconda gara dell'ADAC TCR Germany Series andata in scena al Nürburgring ha visto Antti Buri ottenere la sua prima vittoria dell'anno al volante dell'Audi RS 3 LMS TCR, precedendo quella di Sheldon Van Der Linde.

La gara è cominciata subito con un botto da brividi, proseguendo con incidenti e Safety Car fino alla fine. Al via si è verificata questa violentissima collisione fra la Opel Astra TCR di Dino Calcum e la Honda Civic TCR di Josh Files, con il primo che è piombato rovinosamente contro il muretto della pit-lane spargendo detriti in pista.

La Safety Car è quindi entrata in azione per la prima volta, con Files che è dovuto tornare ai box della Target Competition per riparare un danno allo sterzo; poco dopo il britannico ha ripreso la gara, ma si è successivamente ritirato non appena è stato chiaro che non avrebbe preso alcun punto.

Dopo una decina di minuti, la vettura di sicurezza è uscita di scena e il leader Buri ha ricominciato a spingere seguito da Steve Kirsch, mentre il poleman Max Hofer si è ritrovato terzo dopo una partenza non esaltante; quest'ultimo in quel frangente è stato la causa del contatto fra Calcum e Files, per cui ha dovuto scontare anche un drive-through.

Al settimo giro, Kirsch ha approfittato di un errore commesso da Buri alla curva 3 per prendersi la testa della corsa, ma il pilota della Fugel Sport è dovuto rientrare poco dopo ai box a causa di un problema elettrico accusato dalla sua Honda, alzando quindi mestamente bandiera bianca.

La Safety Car è dovuta rientrare in pista quando l'Audi di Sven Markert si è fermata per un problema tecnico. Con 4' sul cronometro da disputare, Buri è stato autore di una ripartenza fantastica che ha staccato nettamente Van Der Linde. Il sudafricano ha dovuto guardarsi le spalle da Mike Halder, che però è stato a sua volta superato dalla SEAT di Harald Proczyk al giro 14.

Quando tutto sembrava ormai deciso, Proczyk ed Halder si sono toccati in prossimità dell'ultima curva, finendo entrambi con l'oltrepassare la linea d'ingresso della corsia box. Questo episodio è stato analizzato dai giudici, i quali hanno solamente sventolato la bandiera bianco-nera all'austriaco, che quindi resta terzo.

In classifica di campionato, Files vede ridursi a 77 lunghezze il proprio vantaggio da parte di Halder, con Langevend e Van Der Linde terzo e quarto a -91 e -101 punti rispettivamente.

Il prossimo evento si terrà al Sachsenring a metà settembre.

ADAC TCR Germany - Nürburgring: Gara 2

Files resiste ad Halder e vince Gara 1 al Nürburgring

Articolo precedente

Files resiste ad Halder e vince Gara 1 al Nürburgring

Articolo successivo

Jasmin Preisig: "Un gran feeling con l’auto: voglio crescere di gara in gara”

Jasmin Preisig: "Un gran feeling con l’auto: voglio crescere di gara in gara”
Carica i commenti