GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
48 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
SBK Libere 3 in
03 Ore
:
19 Minuti
:
13 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
SSP Libere 1 in
13 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Shakedown in
12 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
27 feb
-
29 feb
Libere 2 in
12 Ore
:
19 Minuti
:
13 Secondi
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
20 giorni
ELMS
G
Barcellona
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Monza
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
62 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
118 giorni

Fantastica doppietta di Comini nelle prime due gare a Spa

condividi
commenti
Fantastica doppietta di Comini nelle prime due gare a Spa
Di:
23 apr 2017, 10:10

Il pilota della Comtoyou Racing ha trionfato con la sua Audi attaccando nel primo round e difendendosi nel secondo, mentre sul podio salgono anche Lessennes e Vernay. Caprasse sbaglia al primo via, bene Mondron, Altoè si mette in mostra bene.

Stefano Comini ha centrato una fantastica doppietta nelle prime due gare della TCR Benelux Series.

A Spa-Francorchamps il pilota della Comtoyou Racing ha piazzato la sua Audi RS 3 LMS TCR al primo posto tirando fuori gli artigli nella prima gara, poi ha sfruttato al meglio la pole position alla partenza della seconda per mantenere la testa della corsa fino al traguardo, difendendosi a denti strettissimi dagli attacchi dei suoi avversari.

Per il ticinese si tratta del primo successo a bordo dell'Audi, mentre la Comtoyou Racing festeggia la prima gioia dal suo ingresso in TCR.

GARA 1

Frédéric Caprasse parte dalla pole position, ma si schiera fuori posizione con la sua Opel Astra TCR: il pilota della DG Sport Compétition viene messo sotto investigazione e si prende 5" di penalità aggiunti sul suo tempo finale.

Il belga inizialmente combatte una bella lotta con l'Audi di Comini, che lo passa al giro 2, ma gli ricede la testa della corsa due tornate dopo, per poi riprendersela all'inizio dell'ultima. Alle loro spalle si avvicina molto velocemente la Honda Civic TCR di Benjamin Lessennes, il quale supera Caprasse alla "Source", così come Jean-Karl Vernay con la Volkswagen Golf GTi TCR della Leopard Racing, che va a prendersi il terzo gradino del podio. Caprasse è alle sue spalle.

Quinto si classifica Guillaume Mondron con la SEAT León TCR della Delahaye Racing, seguito da quella del RACB National Team condotta da Sam DeJonghe, mentre un'ottimo Giacomo Altoè si difende bene con una Golf sicuramente inferiore alle vetture avversarie e taglia il traguardo settimo dopo che nelle prime fasi il veneto della Delahaye Racing aveva raggiunto la Top5.

Stan Van Oord (Bas Koeten Racing) riesce invece a riportare la sua Audi RS 3 LMS all'ottavo posto dopo una partenza non irresistibile, mettendosi alle spalle la VW Golf di Mathieu Detry (Team WRT) e la Peugeot 308 Racing Cup del debuttante Kevin Abbring (DG Sport Compétition), i quali vanno a completare la Top10.

Undicesima c'è la seconda Audi della Bas Koeten Racing affidata a Paul Sieljes, mentre si è fermato lungo la pista per problemi la Honda Civic TCR della Boutsen Ginion condotta da Stéphane Lémeret. Fuori anche Armand Fumal (Volkswagen Golf - Milo Racing).

GARA 2

I piloti si schierano sulla griglia per la partenza da fermi nell'ordine di arrivo di Gara 1. Comini è molto bravo a mantenere la traiettoria interna e a difendersi dall'attacco di Vernay, che brucia Lessennes, con il quale si tocca anche alla curva 5.

Caprasse è quarto, seguito da Mondron, mentre alle loro spalle c'è un contatto fra Dejonghe e Van Oord, con entrambi K.O. Bravo Altoè a restare fuori dai guai e a prendersi la sesta piazza.

Nei restanti otto giri il quartetto Comini-Vernay-Lessennes-Caprasse è racchiuso nello spazio di un paio di secondi, poi i primi due si staccano e tagliano il traguardo nel medesimo ordine separati da 1"3 a favore dello svizzero, che riesce a tenersi dietro il transalpino.

Lessennes è sul podio seguito da Caprasse e Mondron subito dietro, mentre Detry beffa in volata Altoè per 0"017 nella lotta per il sesto posto.

TCR BENELUX - Spa: Gara 1

TCR BENELUX - Spa: Gara 2

 

 

Articolo successivo
Comini: "Il divertimento di Spa rovinato dal BoP"

Articolo precedente

Comini: "Il divertimento di Spa rovinato dal BoP"

Articolo successivo

A Spa è festa per Homola e Van Der Linde in Gara 3 e 4

A Spa è festa per Homola e Van Der Linde in Gara 3 e 4
Carica i commenti