GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
79 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
2 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
16 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
29 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
43 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
30 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
127 giorni

Cinque gare assieme all'europeo per la TCR Benelux Series nel 2018

condividi
commenti
Cinque gare assieme all'europeo per la TCR Benelux Series nel 2018
Di:
20 dic 2017, 14:40

Gli organizzatori della serie di Belgio-Olanda-Lussemburgo hanno raggiunto l'accordo con quelli del TCR Europe per affrontare tutti assieme i weekend di Zandvoort, Spa-Francorchamps, Hungaroring, Assen e Barcellona.

Mat'o Homola e Frédéric Caprasse, Opel Astra TCR
Honda Civic TCR, Boutsen Ginion Racing
Edouard Mondron, Guillaume Mondron, SEAT Leon TCR
Stefano Comini, Audi RS 3 LMS TCR
Guillaume ed Edouard Mondron, SEAT Leon TCR, Delahaye Racing
Maxime Potty/Mathieu Detry, Team WRT, Volkswagen Golf GTI TCR
Giacomo Altoè e Guillaume Mondron, Delahaye Racing, Volkswagen Golf GTI TCR
Jaap Van Lagen, Certainty Racing Team, Audi RS 3 LMS TCR
Tom Coronel e Benjamin Lessennes, Honda Civic TCR
Danny Kroes, SEAT Leon TCR

TCR Europe Series e TCR Benelux Series saranno in pista assieme in cinque appuntamenti della stagione 2018.

In questo modo, il campionato continentale potrà aggiungere una gara al calendario precedentemente annunciato, con l'evento che si terrà il 21 maggio a Zandvoort, in Olanda.

Gli organizzatori hanno anche annunciato che il costo di iscrizione aumenterà di 2.000€, passando da 17.500€ a 19.500€ per quanto riguarda il TCR Europe. I weekend condivisi saranno quello di Zandvoort, Spa-Francorchamps, Hungaroring, Assen e Barcellona.

"Siamo contenti di accogliere fra noi i concorrenti del TCR Benelux - ha affermato Paulo Ferreira, promoter della TCR Europe Series - Assieme potremo crescere e migliorare, con i piloti di Belgio e Olanda che hanno già dimostrato la loro competitività, dunque assieme ai colleghi del TCR Europe non potranno che regalare gare fantastiche".

Xavier Schene, Direttore Generale di RACB Sport, ha aggiunto: "Correre assieme al TCR Europe in cinque eventi darà la possibilità ai concorrenti del TCR Benelux di far parte di una griglia davvero importante, dove potranno correre per il loro campionato. Team e piloti si sono mostrati entusiasti di questa novità".

D'accordo anche Hans Hugenholtz, Vice Presidente di KNAF: "Per i piloti del TCR Benelux sarà anche una grande opportunità per prendere punti nel TCR Europe. In questo modo potranno ambire ad entrambi i titoli. Siamo contentissimi che nel calendario ci siano due delle più importanti piste olandesi, è molto importante per team e piloti che hanno investito nel TCR in questi ultimi due anni".

Calendario 2018 della TCR Europe Series

6 maggio – Le Castellet, Francia
21 maggio – Zandvoort, Olanda
10 giugno – Spa-Francorchamps, Belgio
8 luglio – Hungaroring, Ungheria
19 agosto – TT Assen, Olanda
23 settembre – Monza, Italia
21 ottobre – Barcellona, Spagna

Articolo successivo
Ad Assen il titolo va a Benjamin Lessennes e Boutsen-Ginion Racing per un soffio

Articolo precedente

Ad Assen il titolo va a Benjamin Lessennes e Boutsen-Ginion Racing per un soffio

Articolo successivo

Lessennes: "Ho vinto il titolo in TCR Benelux superando le mie aspettative"

Lessennes: "Ho vinto il titolo in TCR Benelux superando le mie aspettative"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie TCR Benelux
Autore Francesco Corghi