Razgatlioglu salterà in STK1000 da ufficiale Kawasaki

Razgatlioglu salterà in STK1000 da ufficiale Kawasaki

Il futuro del dominatore della Stock 600 è già definito: l'obiettivo è portarlo in SBK nel 2017

Anche se siamo solamente al quarto appuntamento stagionale (il quinto se si considera che ad Aragon c'è stata doppia gara), Toprak Razgatlioglu potrebbe già chiudere i conti e laurearsi campione dell'Europeo Superstock 600 già a Portimao.

Del resto, il pilota turco ha vinto ognuna delle gare disputate fino ad oggi ed ha un margine di ben 55 punti nei confronti del diretto inseguitore Federico Caricasulo. Dunque, anche se non dovesse farcela in Portogallo, è molto probabile che la pratica possa essere solamente rimandata a tra due settimane a Misano.

Quel che è certo però è che il futuro del pupillo di Kenan Sofuoglu è già stato deciso: il prossimo anno Toprak diventerà un pilota ufficiale della Kawasaki, che ha deciso di dare vita ad un programma ambizioso per lui, il cui scopo è quello di farlo approdare in Superbike nel 2017.

Ad attenderlo nel 2016 invece c'è una ZX-10R, ma di classe Superstock 1000. Una scelta volta a favorire il suo adattamento a questa cilindrata, ma dettata anche dal fatto che il talento turco è già più alto di un metro e ottanta. Ancora non è chiaro il nome della squadra a cui sarà appoggiato, ma sicuramente disporrà del supporto diretto della Casa di Akashi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 600
Piloti Toprak Razgatlıoğlu
Articolo di tipo Ultime notizie