San Carlo Team Italia cerca la vittoria a Portimao

condividi
commenti
San Carlo Team Italia cerca la vittoria a Portimao
Redazione
Di: Redazione
03 giu 2015, 12:20

Michael Ruben Rinaldi in Algarve per evitare che il titolo finisca subito a Toprak Razgatlioglu

In Portogallo, all'Autodromo Internacional do Algarve di Portimao, l'Europeo Superstock 600 affronta il giro di boa della stagione 2015 con i piloti del San Carlo Team Italia attesi protagonisti alla luce delle performance evidenziate nei precedenti round del calendario continentale.

Seppur non ripagati da un bottino di punti in linea con quanto effettivamente profuso sin dall'esordio stagionale di Alcañiz, Michael Ruben Rinaldi e Andrea Tucci faranno di tutto per recuperare ulteriore terreno in classifica e lasciarsi definitivamente alle spalle una serie di episodi sfortunati che hanno pregiudicato il loro cammino verso la testa della graduatoria.

In piena corsa per la vittoria nell'ultimo round disputatosi ad Imola, Michael Ruben Rinaldi si è ritrovato a terra nelle battute iniziali della contesa per uno sfortunatissimo contatto con il capoclassifica di campionato Toprak Razgatlioglu. Attualmente terzo in campionato con 40 punti totalizzati frutto di due secondi posti in quattro gare, senza mezzi termini "Mike" andrà all'assalto di un nuovo piazzamento a podio e, ove possibile, lottare per la vittoria.

Un obiettivo condiviso anche da parte di Andrea Tucci, autore di una rimarchevole prestazione ad Imola premiata con la conquista del terzo posto che rappresenta il suo primo podio stagionale. In costante ascesa negli ultimi round, il terzo classificato dell'Europeo Superstock 600 2014 punta sulla continuità di risultati per scalare ulteriori posizioni in campionato dal 6° posto attualmente detenuto, proponendosi tra i candidati al podio nell'unica gara in programma sabato 6 giugno alle 17:50 locali (le 18:50 italiane).

Stefano Cruciani (Direttore Sportivo - San Carlo Team Italia STK600):
"Finora non siamo riusciti a raccogliere i risultati che ci meritavamo, pertanto a Portimao speriamo possa arrivare la prima vittoria stagionale. Ripensando ad Imola il nostro intento è di continuare il trend positivo con Tucci e rifarci con Rinaldi il quale, per diverse vicissitudini, ha raccolto meno rispetto a quanto ha messo in mostra nelle prime gare. I presupposti sono quelli giusti ed entrambi i piloti sono molto carichi. Da venerdì lavoreremo senza risparmiarci un istante per presentarci nel miglior modo possibile alla gara, l'obiettivo è di far bene con i nostri due ragazzi".

Prossimo articolo Superstock 600
Portimao, Libere 1: Andrea Tucci davanti a tutti

Previous article

Portimao, Libere 1: Andrea Tucci davanti a tutti

Next article

Razgatlioglu potrebbe vincere il titolo a Portimao

Razgatlioglu potrebbe vincere il titolo a Portimao

Su questo articolo

Serie Superstock 600
Piloti Michael Ruben Rinaldi , Andrea Tucci
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie