Faccani si giocherà il primo match point dalla pole

Faccani si giocherà il primo match point dalla pole

Il leader del campionato ha letteralmente dominato le qualifiche di Jerez, mentre il rivale Tessels è quinto

Marco Faccani ha fatto un passo importante verso la conquista del titolo dell'Europeo Superstock 600. Il pilota italiano, che a Jerez si gioca un bel match point, ha firmato la pole position del penultimo appuntamento stagionale e lo ha fatto da assoluto dominatore.

Il portacolori del San Carlo Team Italia ha sfoderato uno strepitoso 1'46"649, risultando l'unico in grado di infrangere la barriera dell'1'47". Ma ad impressionare è la facilità con cui l'italiano ha ripetuto prestazioni molto simili, staccando di oltre mezzo secondo la Yamaha di un ritrovato Gauthier Duwelz, finalmente veloce dopo un'annata non particolarmente brillante.

La grande mattinata della squadra federale è completata dal terzo tempo di Andrea Tucci. Nonostante un gap di ben 879 millesimi, quest'ultimo è stato bravo a seguire a vista il compagno di squadra, provando a copiarne le linee per guadagnarsi per appena 6 millesimi l'ultimo posto disponibile in prima fila ai danni di Federico Caricasulo.

Dalla seconda fila scatterà anche l'antagonista di Faccani, ovvero Wayne Tessels, risalito in quinta posizione nel finale con la sua Suzuki dopo aver vissuto a metà classifica quasi per tutto il turno. Il distacco di quasi 1" però sembra ridurre veramente al minimo le sue chance di fermare Faccani, visto che paga anche 34 punti in classifica.

La bella sorpresa di giornata è rappresentata dal sesto tempo di Alessandro Zaccone, ma nella top ten c'è spazio anche per Giuseppe De Gruttola e Luca Salvadori. Dal secondo forse però ci si aspettava qualcosina in più, visto che ieri era stato il più veloce nel turno pomeridiano. Va detto però che a rallentarlo c'è stata anche una caduta spettacolare, ma senza conseguenze. A terra, infine, anche Rouse e Lahti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 600
Piloti Marco Faccani
Articolo di tipo Ultime notizie