Bella pole di Augusto Fernandez a Misano

Bella pole di Augusto Fernandez a Misano

Lo spagnolo della Honda Pata ha beffato di pochi millesimi le Kawasaki di Razgatlioglu e Rinaldi

Dopo il dominio di ieri di Federico Caricasulo era lecito immaginarsi che oggi a Misano ci potesse essere una Honda del Team Pata in pole nella gara dell'Europeo Superstock 600. A sorpresa però non si tratta di quella del pilota italiano, ma del suo compagno di squadra Augusto Fernandez.

Lo spagnolo, che è il campione in carica dell'European Junior Cup, ha tirato fuori dal cilindro un giro davvero strepitoso ed ha spinto la sua CBR600RR fino ad un crono di 1'40"182, che gli è valso la partenza al palo per la gara di oggi pomeriggio.

Dietro allo spagnolo c'è il mattatore del campionato Toprak Razgatlioglu: il turco ha faticato più del solito sul tracciato romagnolo, ma nei minuti finali della qualifica è riuscito a spremere la sua Kawasaki, portandosi a 35 millesimi dal poleman. Oggi si giocherà anche il suo primo match point per il titolo, quindi è ipotizzabile che possa pensare più a quello che a cercare l'ennesima vittoria.

A completare la prima fila c'è Michael Ruben Rinaldi, rimasto dietro a Razgatlioglu per appena 6 millesimi con la Kawasaki del San Carlo Team Italia. Pur pagando solamente 92 millesimi dalla pole, forse il grande deluso di queste qualifiche è proprio Caricasulo, che alla fine si dovrà accontentare di scattare dalla seconda fila, affiancato dalla ZX-6R di Andrea Tucci e dalla Yamaha di Niki Tuuli.

Tutta italiana il resto della top ten, con nell'ordine Luca Vitali settimo, Nicola Morrentino Jr ottavo, Christopher Gobbi nono e Davide Stirpe decimo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 600
Piloti Michael Ruben Rinaldi , Toprak Razgatlıoğlu
Articolo di tipo Ultime notizie