Andrea Tucci punta a diventare l'erede di Faccani

Andrea Tucci punta a diventare l'erede di Faccani

Confermato dal San Carlo Team Italia, vuole prolungare la striscia vincente della squadra in Stock 600

Al MotorLand Aragón di Alcañiz il San Carlo Team Italia si appresta ad affrontare il primo "doppio" appuntamento stagionale dell'Europeo Superstock 600, eccezionalmente con due gare in programma tra sabato 11 (partenza alle 17:50) e domenica 12 aprile (il via alle 16:00).

Campione 2013 e 2014 rispettivamente con Franco Morbidelli e Marco Faccani conquistando 10 vittorie e 16 podi complessivi in 17 gare disputate, per il terzo anno consecutivo la compagine della Federazione Motociclistica Italiana ha rinnovato la partnership tecnica con il team Puccetti Racing e con Kawasaki per confermarsi nelle posizioni che contano nella serie riservata ai giovani talenti del motociclismo internazionale under-24.

Per raggiungere questo traguardo, il San Carlo Team Italia potrà contare sull'apporto di Stefano Cruciani in qualità di nuovo Direttore Sportivo che metterà la propria esperienza al servizio di Andrea Tucci e Michael Ruben Rinaldi.

Laureatosi nel 2013 Campione CIV Superstock 600, lo scorso anno all'esordio nella serie continentale Andrea Tucci concluse terzo in campionato conquistando, proprio al MotorLand Aragón, un sensazionale secondo posto in gara. Accanto al giovane pilota milanese si affiancherà Michael Ruben Rinaldi, dai trascorsi sempre con il Team Italia nella Coppa Italia 125cc 2T (Campione 2011), CIV Moto3 (2012) e lo scorso anno in occasione della tappa del Mondiale Moto3 a Le Mans.

Parallelamente all'esordio stagionale dell'Europeo Superstock 600, al MotorLand Aragón di Alcañiz è in programma il terzo round del Mondiale Supersport 2015 con Marco Faccani, Campione Europeo STK600 in carica proprio con il San Carlo Team Italia, atteso ad una gara da protagonista. In sella alla Kawasaki Ninja ZX-6R #5 schierata dal San Carlo Puccetti Racing il talentuoso pilota ravennate è attualmente 9° in campionato grazie alla positiva prestazione nel precedente evento disputatosi in Thailandia, 7° al traguardo ed in costante ascesa nell'arco del fine settimana.

Andrea Tucci: "Non vedevo l'ora che iniziasse questa stagione! Nel corso dell'inverno mi sono allenato duramente per presentarmi al top della forma fisica per questo primo "doppio" round. Mentalmente sono carico, ho gran voglia di fare bene perchè ci sono tutti i presupposti per stare davanti. Dopo una positiva stagione d'esordio conclusa con il terzo posto in campionato il mio obiettivo non può che esser puntare alla vittoria. Conosco alla perfezione la squadra, la Kawasaki ed i circuiti del calendario, inoltre i test invernali sono andati molto bene. Con Stefano Cruciani l'intesa è ottima, poter contare sulle indicazioni di un pilota tuttora in attività è un valore aggiunto per affrontare al meglio i weekend di gara. Nei Test delle scorse settimane qui ad Aragon siamo riusciti a trovare un buon setting, questo mi rende fiducioso per le due gare in programma e per iniziare nel miglior modo possibile la stagione".

Michael Ruben Rinaldi: "Sono molto carico per questo inizio di stagione. Tornare a far parte del San Carlo Team Italia per me una è ragione d'orgoglio, voglio sfruttare al massimo quest'opportunità. Mi sono allenato duramente nel corso dell'inverno e mi presenterò ad Aragon al 100 % della forma fisica. I test invernali effettuati proprio su questo tracciato e a Misano sono andati molto bene, con la Kawasaki mi sono trovato subito a mio agio ed i tempi sono stati competitivi, da riferimento della categoria. Le gare fanno sempre storia a sé, ma noi correremo per vincere, non per ottenere un piazzamento nella top-5 o top-10. Si prospettano due gare combattute perchè il livello dell'Europeo Stock 600 è molto alto, ma abbiamo tutte le carte in regola per dire la nostra".

Stefano Cruciani (Direttore Sportivo - San Carlo Team Italia STK600): "Arrivando da due anni di successi, le nostre aspettative non possono che essere alte. Ci sono tutti i presupposti per riconfermarci sui livelli del precedente biennio: tecnicamente la squadra è il riferimento assoluto della categoria ed i nostri piloti, ne sono fermamente convinto, hanno tutto il potenziale per puntare in alto. Dopo il terzo posto lo scorso anno all'esordio Tucci ha le carte in regola per ambire al massimo risultato, Rinaldi a mio avviso sarà invece la rivelazione in positivo del campionato e con un potenziale per star subito davanti. A titolo personale sono impaziente di esordire in un weekend di gara come Direttore Sportivo del San Carlo Team Italia. Raccoglierò un'eredità pesante da Cristiano Migliorati che, nelle precedenti stagioni, ha contribuito ai successi della squadra ed alla crescita dei piloti. Metterò a disposizione tutta la mia esperienza per svolgere il miglior lavoro possibile e raggiungere gli obiettivi del team e della Federazione Motociclistica Italiana".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 600
Piloti Michael Ruben Rinaldi , Andrea Tucci
Articolo di tipo Ultime notizie