Subito tripletta italiana nelle Libere 1 di Imola

Subito tripletta italiana nelle Libere 1 di Imola

Roberto Tamburini ha siglato il miglior tempo davanti alle Aprilia RSV4 RF di Lorenzo Savadori e Kevin Calia

Inizio scoppiettante della Superstock 1000 per i colori italiani sul tracciato emiliano-romagnolo di Imola. All'Autodromo Enzo e Dino Ferrari le Libere 1 hanno visto davanti a tutti ben tre italiani, i quali si sono dati battaglia per il primo posto sino a pochi minuti dal termine della prima sessione di prove libere.

A siglare il miglior tempo della mattinata è stato Roberto Tamburini su BMW S1000 RR, bravo a sopravanzare Lorenzo Savadori - davanti a tutti nella lista dei tempi per gran parte della sessione - proprio nei minuti conclusivi grazie a un già buono 1'50"123

Savadori è riuscito comunque a portare la sua Aprilia RSV4 RF in seconda posizione, staccato di appena 162 millesimi di secondo dal connazionale della BMW. A completare il terzetto italiano in vetta alla lista dei tempi è stato Kevin Calia, in sella alla seconda Aprilia RSV4 RF, anche se il distacco dai primi è ben più ampio rispetto a quello di Savadori: oltre un secondo dal miglior tempo di Tamburini.

A spezzare l'egemonia tricolore è stato Ondrej Jezek. Il pilota ceco ha portato in quarta posizione la prima Ducati 1199 Panigale R, a quasi due decimi dal terzo posto di Calia. Dietro Jezek ecco altri due piloti in sella a una 1199 Panigale R, ovvero Fabio Massei - sempre tra i primi in queste Libere 1 - e Raffaele De Rosa. Quest'ultimo è riuscito a migliorarsi considerevolmente proprio nell'ultimo tentativo disponibile, inserendosi così nella Top Six in cui troviamo ben cinque piloti italiani.

Kevin Coghlan, primo pilota britannico e primo rider Yamaha in classifica, ha chiuso con il settimo tempo, a un secondo e sette decimi da Tamburini. Bryan Staring ha invece portato la sua Kawasaki Ninja in ottava posizione, davanti a Florian Marino e Jeremy Guarnoni, entrambi su Yamaha YZF R1.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Lorenzo Savadori , Roberto Tamburini , Kevin Calia
Articolo di tipo Ultime notizie