Fabio Massei salta davanti a tutti nelle Libere 2

Fabio Massei salta davanti a tutti nelle Libere 2

Il ducatista ha avuto la meglio di poco rispetto a Savadori, mentre Mercado scivola al quarto posto

Fabio Massei è saltato davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere del round decisivo della Coppa del Mondo Superstock 1000, a Magny-Cours. Il portacolori della Ducati ha fermato il cronometro su un tempo di 1'41"420, riuscendo a saltare davanti alla Kawasaki di Lorenzo Savadori per appena 80 millesimi.

Il pilota italiano quindi è riuscito ad avere la meglio sul suo rivale nella corsa al titolo: l'argentino Leandro Mercado si è dovuto accontentare del quarto tempo, chiudendo alle spalle anche della 1199 Panigale gemella di Ondrej Jezek e pagando quasi mezzo secondo rispetto al battistrada.

Quinto tempo per il pilota locale Matthieu Lussiana, che ha preceduto il sudafricano David McFadden, scivolato al sesto posto dopo essere stato il più rapido nel turno mattutino. Tra i migliori poi si conferma anche lo svizzero Sebastien Suchet, settimo con la sua ZX-10R.

Federico Sandi è rimasto all'interno della top ten, realizzando il nono tempo con la sua BMW S1000RR e risultando di poco più lento rispetto a Robert Muresan, anche lui in sella ad una quattro cilindri bavarese. Resta subito fuori dalla top ten invece Federico D'Annunzio, 11esimo ed pure lui su una BMW. Restano attardati, infine, Alberto Butti e Remo Castellarin.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Lorenzo Savadori , Fabio Massei , Ondřej Ježek
Articolo di tipo Ultime notizie